ROMA, POLIZIOTTO SI SUICIDA SULLA VIA DEI LAGHI

457

ROMA, POLIZIOTTO SI SUICIDA SULLA VIA DEI LAGHI – Sono notizie drammatiche quelle che ci pervengono proprio in questi minuti dalla provinciale via dei Laghi, l’arteria che collega Ciampino con Velletri. All’altezza del km 16.800, quindi in pieno territorio veliterno, proprio nel punto in cui finisce la salita prima del lungo rettilineo che poi conduce all’incrocio coi Pratoni del Vivaro, un poliziotto di 49 anni ha adagiato la sua automobile prima di intrufolarsi tra le sterpaglie e spararsi un colpo alla tempia, mettendo così tragicamente fine alla propria esistenza. Sul posto sono accorse diverse volanti della Polizia, inclusi i poliziotti della Scientifica, che dovranno far luce sull’accaduto. L’uomo, residente a Roma, lavorava in un commissariato capitolino, quello di Vescovio, e lascia una moglie e due figli. Ancora un suicidio, quindi, a Velletri, che già domenica aveva dovuto fare i conti con la triste dipartita di un 53enne, che fiaccato dalla perdita del lavoro si è impiccato nella sua abitazione in pieno centro storico. Pubblicato il 06/06/2012

http://www.castellinotizie.it/2012/06/06/ultimora-poliziotto-si-suicida-sulla-via-dei-laghi/

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here