Coordinamento Vittime del dovere

Sei rimasto ferito in servizio?
Potresti essere riconosciuto Vittima del Dovere
e accedere ai benefici riconosciuti alle Vittime della criminalità e del terrorismo

VAI AL MODULO DI RICHIESTA

Il COISP, nell’ottica di fornire ai propri iscritti un servizio sempre più completo, ha costituito il “Coordinamento per le Vittime del Dovere” con lo scopo di fornire assistenza tecnico-giuridica agli iscritti e ai loro familiari, coadiuvandoli e guidandoli nel complesso iter di riconoscimento dello status di vittima del dovere.

Se sei rimasto ferito in servizio potresti avere diritto ai benefici riconosciuti alle Vittime della criminalità e del terrorismo.
I benefici sono estesi anche alle vittime del dovere e in particolare a chi ha riportato invalidità permanente nel contrasto ad ogni tipo di criminalità, nello svolgimento di servizi di Ordine Pubblico, nella vigilanza ad infrastrutture civili e militari, in operazioni di soccorso, in attività di tutela della pubblica incolumità, a causa di azionirecati in contesti di impiego internazionale non aventi, necessariamente, caratteristiche di ostilità ed anche a seguito di missioni di qualunque natura, effettuate dentro e fuori dai confini internazionali.

Rivolgendoti all’organismo costituito dal COISP riceverai gratuitamente:
-l’esame dell’evento e della relativa documentazione;
-la predisposizione della domanda di riconoscimento dello status;
-assistenza legale e/o medico legale nel caso in cui sia necessario impugnare un provvedimento di respingimento o di accoglimento parziale

Se desideri una valutazione del tuo caso compila ed invia preliminarmente il modulo sottostante. Verrai ricontattato nel più breve tempo possibile

Iscritto al COISPNon iscritto al COISP




No