COISP E LA GIORNATA DELLA MEMORIA / MAFIA: CORTEO LIBERA, SILENZIO E SEMI FIORE A RICORDO VITTIME (ANSA)

444

MAFIA: CORTEO LIBERA, SILENZIO E SEMI FIORE A RICORDO VITTIME (ANSA) – FIRENZE, 16 MAR – Il silenzio, come annunciato, ha segnato il corteo dei 150mila che poco fa ha finito di sfilare a Firenze andando ad aprire la grande manifestazione di Libera contro le mafie. Una partecipazione composta e colorata dai fiori di carta dei ragazzi delle scuole di tutta Italia ha camminato per le strade della citta' fino al palco dello stadio. Alla testa la dignita' composta dei familiari delle 900 vittime di mafia, camorra e 'ndrangheta, seguiti da una lunga bandiera della pace e dai gonfaloni di decine di Comuni e Province di tutta Italia. Prima di partire gli studenti di tante scuole hanno acquistato buste in carta riciclata contenenti semi di fiori che, al ritorno nelle proprie citta', saranno piantati nei giardini a futura memoria di questa giornata, ma soprattutto a simbolo della lotta alle mafie cui anche con questo gesto Libera vuol dare continuita' nell'impegno e nelle coscienze dei piu' giovani. Un cordone di scout ha 'scortato' il corteo, da cui sono stati mostrati numerosi striscioni con scritte come ''Chi non lotta ha gia' perso'', ''La mafia uccide, il silenzio anche'', ''Bisogna ricordare cos'e' la bellezza, imparare a riconoscerla e a difenderla''. Visibili nel corteo anche i cosiddetti presidi di Libera, cioe' le associazioni locali intitolate ciascuna a vittime di mafie e riconoscibili per le gigantografie delle stesse vittime. (ANSA). GUN/DLM 16-MAR-13 13:09 NNN

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here