COISP / ASSALTO ANTAGONISTI A PREFETTURA LIVORNO, PIETRE E PICCONI CONTRO FORZE ORDINE, 7 FERITI – le agenzie

456

LIVORNO: 'ASSALTO' ANTAGONISTI A PREFETTURA, PIETRE CONTRO FORZE ORDINE, 7 FERITI CORTEO NON AUTORIZZATO SOTTO LA PREFETTURA Livorno, 2 dic. – (Adnkronos) – Tafferugli in serata a Livorno, dove un corteo non autorizzato di circa 600 tra anarchici e antagonisti si e'' dato appuntamento sotto la prefettura, per protestare contro gli screzi degli ultimi due giorni tra manifestanti e forze dell'ordine. Gli antagonisti hanno tirato pietre, mattoni, palloncini di vernice e anche due transenne contro polizia e carabinieri. Sette agenti sono rimasti contusi e si sono fatti medicare al pronto soccorso. Secondo gli organizzatori della protesta, anche due manifestanti sono rimasti feriti. A scatenare la rabbia di antagonisti e anarchici, e' stato il tentato blitz di venerdi'' sera dei manifestanti di disturbare il comizio di Pierluigi Bersani a Livorno. Ieri pomeriggio un corteo in centro e' stato disperso dalla polizia, e stasera in 600 si sono radunati sotto la prefettura per dire ''basta alla repressione''. Secondo le forze dell'ordine, i manifestanti erano armati di spranghe e bastoni. (Fas/Ct/Adnkronos) 02-DIC-12 22:49 NNNN

'ASSEDIO' ANTAGONISTI A PREFETTURA LIVORNO, PIETRE CONTRO PS (2) (ANSA) – LIVORNO, 2 DIC – Alcuni poliziotti sono stati medicati dalle ambulanze del 118 intervenute sul posto per qualche contusione, e al momento in 7 sono stati accompagnati al pronto soccorso per essere refertati. Anche due fotografi sarebbero stati aggrediti, e ad uno e' stato rotto l'obbiettivo della macchina fotografica. Sul tentativo di assalto alla prefettura di Livorno – i manifestanti erano oltre 600 – il questore Marcello Cardona fa sapere di non voler rilasciare alcuna dichiarazione perche' i fatti accaduti oggi saranno riferiti immediatamente all'autorita' giudiziaria e perche' ci sono indagini in corso. Le tensioni con le forze dell'ordine erano cominciate venerdi' sera quando era stato impedito ad una trentina di antagonisti e No Tav di entrare all'interno del terminal crociere del porto di Livorno per contestare il segretario del Pd Pierluigi Bersani, che stava tenendo un comizio per le primarie, ed erano proseguite ieri, quando un presidio non autorizzato, convocato da parte di antagonisti e a cui avevano aderito anarchici, era finito con uno scontro tra manifestanti e polizia. In una nota oggi a firma del Collettivo anarchico libertario e della Federazione anarchica livornese, si commentava: ''I fatti accaduti nel pomeriggio di sabato, sono di una gravità estrema: quella a cui abbiamo assistito è stata una vera e propria aggressione a freddo da parte di polizia e carabinieri, qualcosa a cui la città di Livorno non è certo abituata: una netta tradizione di sinistra, una storica radicata e nutrita presenza anarchica, una forte componente antagonista e anti istituzionale hanno sempre di fatto garantito una notevole agibilità politica. Ma forse è proprio l'anomalia Livorno che va normalizzata in un momento in cui le direttive governative sono chiaramente indirizzate in senso repressivo verso qualsiasi tipo di manifestazione di dissenso, dagli studenti, agli ambientalisti, agli operai, in un momento in cui va avanti la fascistizzazione dello stato e sotto la maschera della legalità si porta avanti la brutalità della repressione e del soffocamento dei diritti più elementari''.(ANSA). YG3-CG 02-DIC-12 21:13 NNN

'ASSEDIO' ANTAGONISTI A PREFETTURA LIVORNO, PIETRE CONTRO PS (ANSA) – LIVORNO, 2 DIC – Assedio alla prefettura di Livorno, verso le 18, da parte di un corteo di 200 antagonisti che sotto il Palazzo del Governo ha lanciato pietre, mattoni, bombe carta e palloncini pieni di vernice bianca contro polizia e carabinieri, poi riparatisi dentro la Prefettura. Il corteo aveva sfilato in centro dietro lo striscione 'Livorno non si piega'. Alcuni poliziotti sono rimasti contusi e sono stati curati da sanitari del 118. (ANSA). YG3-GUN 02-DIC-12 19:18 NNN

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here