Vacanza di organico nel ruolo degli Ispettori Tecnici del settore di impiego sicurezza cibernetica – Si provveda anche a mente dell’art. 23 del d.P.R. 337/1982

1242

Roma, 13 marzo 2024

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Vacanza di organico nel ruolo degli Ispettori Tecnici del settore di impiego sicurezza cibernetica – Si provveda anche a mente dell’art. 23 del d.P.R. 337/1982.

L’art. 23 del d.P.R. 337/1982, recante l’Ordinamento del personale della Polizia di Stato che espleta attività tecnico-scientifica o tecnica, statuisce in merito alla “Mobilità nell’ambito
della qualifica del personale appartenente al ruolo degli Ispettori Tecnici”, prevedendo che:

È in facoltà dell’Amministrazione, nell’ipotesi di determinazione di un nuovo profilo o settore professionale nell’ambito del ruolo degli ispettori tecnici, disporre, per esigenze di servizio, che il personale frequenti, anche in relazione al titolo di studio posseduto, corsi di qualificazione per l’esercizio delle nuove mansioni.
La stessa facoltà può essere esercitata per disporre il passaggio di personale da un profilo o settore all’altro di detto ruolo, ove le esigenze di servizio abbiano determinato la modifica della ripartizione delle dotazioni organiche delle qualifiche, nei diversi profili o settori professionali.

Ciò stante, in considerazione del fatto che il bando di concorso pubblico, per Vice Ispettore Tecnico del ruolo degli Ispettori Tecnici della Polizia di Stato nel settore di impiego sicurezza cibernetica, indetto con decreto del Capo della Polizia lo scorso 15 febbraio, non consentirà di colmare la vacanza di organico nel citato settore, si chiede a codesto Ufficio di interessare le competenti articolazioni del Dipartimento affinché si provveda anche a mente dell’art. 23 sopra richiamato, dando la possibilità di transitare nel ridetto settore di impiego sicurezza cibernetica in particolare ai colleghi Ispettori Tecnici interessati che oggi appartengono al settore telematica.
In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF