Polo Tuscolano, impossibilità di utilizzare le tessere “Edenred” relative ai buoni pasto. I Poliziotti costretti a pagare da sé i pasti di cui hanno diritto

263

Roma, 27 ottobre 2021

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO
c.a. Signor Direttore, Vice Prefetto Maria De Bartolomeis

OGGETTO: Polo Tuscolano – Impossibilità di utilizzare le tessere “Edenred” relative ai buoni pasto – I Poliziotti costretti a pagare da sé i pasti di cui hanno diritto.
Richiesta di intervento urgentissimo.

Preg.mo Direttore,
la nostra Segreteria Provinciale di Roma ha rappresentato le numerose lamentele pervenute da parte dei nostri colleghi in servizio presso il “Polo Tuscolano” i quali si trovano nell’impossibilità di utilizzare le nuove tessere ticket restaurant della Edenred S.r.l. presso il bar/tavola calda ivi situato.
La problematica rappresentata sarebbe riconducibile all’indisponibilità presso detto esercizio commerciale del lettore idoneo a leggere le nuove card che, come noto, hanno sostituito da settembre quelle della Società Repas Lunch Coupon sino ad allora utilizzate.
Atteso il persistere del disagio rilevato, che impone ai colleghi di dover corrispondere il corrispettivo del pasto consumato in contanti senza poter fruire del buono pasto accreditato, La invitiamo ad intervenire con ogni possibile urgenza presso i competenti settori del Dipartimento affinchè venga trovata immediata soluzione alla problematica.
In attesa di cortese urgente riscontro anche per le vie brevi, l’occasione è gradita per inviare i più
Cordiali Saluti.

Il Segretario Generale del COISP
Domenico Pianese

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF