Torino, no a legittimazione illegalità Askatasuna. Il COISP sui quotidiani e le Agenzie

256

“Abbiamo apprezzato l’attenzione con cui il ministro Piantedosi ha affrontato la vicenda del centro sociale Askatasuna di Torino, predisponendo l’avvio di un approfondimento attraverso la Prefettura. E’ incredibile che il Comune di Torino voglia legittimare un manipolo di estremisti che si sono resi responsabili di numerosi reati che vanno dall’aggressione alle Forze di Polizia alle manifestazioni non autorizzate”.
Le dichiarazioni del Segretario Generale del COISP, Domenico Pianese, riprese dal Il Giornale, Il Corriere della Sera e dalle Agenzie Stampa.

APRI LA RASSEGNA IN PDF