Sostituti Commissari, ampliamento del concorso straordinario per 1.000 posti e nuovo concorso

4072

Roma, 01 marzo 2022

AL SIGNOR CAPO DELLA POLIZIA
Direttore Generale della Pubblica Sicurezza
Prefetto Lamberto Giannini

OGGETTO: Necessità di ampliamento del concorso straordinario per 1.000 posti per Sostituto Commissario fino alla completa inclusione di tutti i partecipanti.
Necessità di emanare un ulteriore concorso per Sostituto Commissario che consenta la
possibilità di acquisire tale qualifica al personale del 7° e 8° corso per Vice Ispettore rimasto escluso dal concorso per 804 posti di ispettori superiori.

Preg.mo Signor Capo della Polizia,
l’Amministrazione ha appena concluso le procedure inerenti il concorso interno per 1.000 posti di Sostituto Commissario, riservato al personale in possesso della qualifica di Ispettore Superiore e che, al 31 dicembre 2016, rivestiva la qualifica di Ispettore Capo.
L’esito di tale concorso, cui hanno potuto partecipare anche gli Ispettori Capo provenienti dal 7° e dall’8° corso di formazione per Vice Ispettore della Polizia di Stato, diversi dei quali sono risultati vincitori del concorso interno per la copertura di 804 posti per ispettore superiore, ha visto questi ultimi, in virtù di un maggiore punteggio a loro attribuito, raggiungere le prime posizioni della graduatoria di merito dei vincitori, con la conseguenza che in innumerevoli Uffici di Polizia si avranno scavalcamenti nelle posizioni di comando che dovranno essere attribuite a chi fino al giorno prima si trovava in posizione subordinata.
Detto concorso, inoltre, non ha affatto garantito il ripianamento dei vuoti dell’organico della qualifica di Sostituto Commissario che al 31 dicembre 2020 erano pari a 3.964 posti (oggi tale dato è notevolmente aumentato), nonostante al citato concorso abbiano partecipato 3.263 Ispettori Superiori … per cui uno scorrimento della graduatoria è quanto mai necessaria.
Ma non solo …
Sebbene le procedure concorsuali conseguenti al recente riordino delle carriere e ai suoi correttivi abbia giustamente tenuto conto della formazione biennale dei colleghi che hanno frequentato il 7° ed 8° corso per Vice Ispettori, alcuni di questi sono rimasti ingiustamente esclusi tanto dagli esiti favorevoli del concorso interno per 804 posti per Ispettore Superiore (sono stati decretati vincitori poco più di 400 partecipanti) che, chiaramente, dal concorso per 1.000 posti a Sostituti Commissari, non avendo potuto possedere i requisiti richiesti per parteciparvi.
Le tre questioni sopra succintamente evidenziate sicuramente meritano particolare attenzione da parte dell’Amministrazione, anche perché l’organico distinto con qualifica apicale del ruolo Ispettori, già di per sé carente, subirà negli anni a venire un sostanziale decremento a causa di pensionamenti.
La preghiamo pertanto, Gent.mo Signor Capo della Polizia, di voler valutare ogni possibile intervento al fine porre rimedio alle problematiche evidenziate.
In attesa di cortese urgente riscontro, si inviano i più cordiali saluti.
Con sincera e profonda stima,

Il Segretario Generale del COISP
Domenico Pianese

SCARICA LA NOTA IN PDF