SICUREZZA: MARTEDI’ SINDACATI POLIZIA IN PIAZZA CONTRO GOVERNO

409

SICUREZZA: MARTEDI’ SINDACATI POLIZIA IN PIAZZA CONTRO GOVERNO (ANSA) – ROMA, 19 OTT 2012 – Martedi’ prossimo, davanti a tutte le sedi di presidenza delle Regioni d’Italia e davanti al Parlamento, migliaia di donne e di uomini in uniforme scenderanno in piazza per protestare ”contro un governo sordo rispetto agli appelli lanciati per salvare la sicurezza, la difesa l’ambiente e il soccorso pubblico del Paese”. Lo fanno sapere i sindacati di polizia e dei vigili del fuoco. ”Oltre ai circa 4 miliardi di tagli sui capitoli di finanziamento, che rendono questi comparti quelli che hanno subito il maggiore taglio sotto la scure cieca e lineare del governo, il blocco del turn over, che comportera’ la perdita di circa 22mila unita’ per polizia e carabinieri, ora il ministro Fornero vuole che i questi operatori restino in servizio sino e oltre a 65 anni. Una vera follia ragionieristica e una totale miopia politica”. I sindacati auspicano che ”tutti i ministri interessati che non concordano con queste azioni prendano le distanze dalla Fornero e da tutti gli altri componenti del Governo che hanno lastessa posizione, preannunciando, ove necessario, responsabilmente le proprie dimissioni. Perche’ solo in questo modo possono rappresentare ancora queste donne e questi uomini e il diritto dei cittadini e del Paese alla sicurezza, interna ed esterna e al soccorso pubblico”. (ANSA). NE 19-OTT-12 18:56 NNN

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here