SICUREZZA: COISP CALABRIA, FORZE ORDINE HANNO BISOGNO DI RISORSE UMANE (ANSA)

513

SICUREZZA: COISP, FORZE ORDINE HANNO BISOGNO DI RISORSE UMANE. SINDACATO POLIZIA HA TENUTO IL BREAFING DI FINE ANNO  (ANSA) – CATANZARO, 22 DIC – La segreteria regionale del Coisp ha tenuto a Curinga, secondo quanto riferisce un comunicato, il tradizionale incontro di fine anno denominato ''Breafing della Sicurezza'', con la partecipazione dei componenti della segreteria regionale e dei segretari provinciali.  L'incontro e' servito per stilare il bilancio consuntivo del 2012 e redigere il relativo bilancio preventivo per il 2013, a cominciare dall'organizzazione della prossima stagione congressuale. Il segretario regionale, Giuseppe Brugnano, nel suo intervento, ha definito ''non casuale scelta di tenere il breafing a Curinga. La motivazione reale, infatti, riguarda un'ipotetica prossima candidatura a Sindaco in quel Comune di Mimmo Michienzi, componente della Segreteria provinciale del Coisp ed ex consigliere comunale di Curinga. Candidatura che il Coisp auspica fortemente e che gia' da ora e' pronto a sostenere''. Brugnano ha sottolineato ''l'importanza delle numerose iniziative promosse in Calabria dal Coisp nell'ultimo anno.  Iniziative tese a rafforzare il rapporto con le istituzioni, nella convinzione che la sicurezza dei territori non possa e non debba essere solo una questione 'di Polizia', ma, al contrario, si debba pervenire a delle vere e proprie  'politiche per la sicurezza' concertate nella fase di prevenzione e di educazione alla legalita'. ''Il Coisp calabrese, nel corso del 2012 – ha detto ancora Brugnano – si e' reso protagonista non solo di continui incontri con rappresentanti della politica regionale, incontrando consiglieri e assessori Regionali, sindaci e presidenti di Province, a cui non sono state presentate le 'istanze' e le mancanze del Comparto Sicurezza solo come rivendicazioni sindacali, ma e' stata illustrata la situazione di una Polizia di Stato, che in questo momento puo' contare solo sulla professionalita' e l'abnegazione dei colleghi, che non e' cosa da poco, ma non basta. Le forze dell'ordine hanno bisogno, soprattutto in una regione 'difficile' come la Calabria, di risorse umane ma anche materiali, perche' di fronte c'e' da contrastare una criminalita' organizzata strutturata, una criminalita' che va, purtroppo, molto piu' veloce a volte dello stesso Stato''.  Nel corso del breafing ha portato il saluto telefonico anche il leader nazionale del Coisp, il segretario generale Franco Maccari, che ha sottolineato ''il rapporto di particolare amicizia'' che lo lega con la struttura calabrese del sindacato. (ANSA). COM-DED/MED 22-12-12 11:43 NNNN

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here