Poliziotto ucciso: Pianese (Coisp), altro eroe morto per sicurezza di tutti – Agenzie stampa

701

Poliziotto ucciso: Pianese (Coisp), altro eroe morto per sicurezza di tutti

“La Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subìto questa immane tragedia”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere così i cittadini da una criminalità che a Napoli è solo apparentemente sopita. Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire. Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude.

AGENZIE


Poliziotto ucciso: Pianese (Coisp), eroe morto per tutti noi

(ANSA) – NAPOLI, 27 APR – “La Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario.
Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subi’to questa immane tragedia”. Cosi’ Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere cosi’ i cittadini da una criminalita’ che a Napoli e’ solo apparentemente sopita.
Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire. Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude.(ANSA). COM-TOR 27-APR-20 11:25 NNNN


NAPOLI: PIANESE (COISP), ‘ALTRO EROE MORTO PER SICUREZZA DI TUTTI’ =

Roma, 27 apr. – (Adnkronos) – ”La Polizia di Stato perde un altro valido
e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subìto questa immane tragedia”.
Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia COISP. ”Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere così i cittadini da una criminalità che a Napoli è solo apparentemente sopita.
Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire. Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude Pianese. (Giz-Cro/Adnkronos)


Agente morto: Pianese (Coisp), suo impegno un esempio da seguire
= (AGI) Roma, 27 apr. – “La Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subi’to questa immane tragedia”. Cosi’ Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una ‘volante’ e difendere cosi’ i cittadini da una criminalita’ che a Napoli e’ solo apparentemente sopita. Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire.
Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude Pianese. (AGI)


RAPINA NAPOLI, COISP: ALTRO EROE MORTO PER SICUREZZA TUTTI

(9Colonne) Roma, 27 apr – “La Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subìto questa immane tragedia”.
Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia COISP. “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere così i cittadini da una criminalità che a Napoli è solo apparentemente sopita. Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire. Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude.


Poliziotto morto a Napoli, Coisp: altro eroe morto per tutti

“Voleva lavorare in una volante e difendere così i cittadini”
Roma, 27 apr. (askanews) – “La Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subìto questa immane tragedia”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere così i cittadini da una criminalità che a Napoli è solo apparentemente sopita. Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire.
Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude.


Napoli: Pianese (Coisp) su poliziotto ucciso, altro eroe morto per sicurezza di tutti

Roma, 27 apr – (Nova) – Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, afferma che “la Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subito questa immane tragedia”. In una nota il leader sindacale aggiunge: “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere cosi’ i cittadini da una criminalita’ che a Napoli e’ solo apparentemente sopita. Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire. Ci auguriamo – conclude Pianese – che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”. (Com) NNNN


NAPOLI. PIANESE (COISP): ALTRO EROE MORTO PER SICUREZZA DI TUTTI

(DIRE) Roma, 27 apr. – “La Polizia di Stato perde un altro valido e giovane agente nello svolgimento del proprio lavoro, questa volta a Napoli, durante il tentativo di sventare una rapina a un istituto bancario. Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alla famiglia che ha subi’to questa immane tragedia”. Cosi’ Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia COISP. “Pasquale Apicella aveva chiesto e ottenuto
il trasferimento presso il commissariato di Secondigliano per realizzare il suo sogno di lavorare in una volante e difendere cosi’ i cittadini da una criminalita’ che a Napoli e’ solo apparentemente sopita. Come altri colleghi, il suo impegno e il suo sacrificio lo rendono un eroe contemporaneo e un esempio da seguire. Ci auguriamo che ai responsabili di questa tragedia vengano comminate pene esemplari”, conclude. (Com/Ago/ Dire) 10:19 27-04-20 NNNN

SCARICA LA RASSEGNA COMPLETA