La Sezione della Polizia stradale di Crotone sarà intitolata all’agente scelto Massimo Impieri (AGI)

409

La Sezione della Polizia stradale di Crotone sarà intitolata all’agente scelto Massimo Impieri (AGI) – Catanzaro, 6 nov. – La Sezione della Polizia stradale di Crotone sarà intitolata all’agente scelto Massimo Impieri, morto a 34 anni dopo essere stato travolto da un’autovettura mentre stava intervenendo sul luogo di un incidente. La tragedia è avvenuta all’alba del 7 luglio 2013, sulla strada statale 107 Silana, in provincia di Crotone.

La notizia è stata resa nota da Giuseppe Brugnano, segretario regionale del Coisp Calabria, Sindacato indipendente di polizia. Era stato proprio il Coisp, attraverso la segreteria nazionale guidata da Franco Maccari, a sostenere l’intitolazione della Sezione chiesta dal dirigente del Compartimento Polizia stradale.

“La decisione del Dipartimento di Pubblica Sicurezza – ha dichiarato Brugnano – ci permette di rendere il giusto tributo ad un collega morto durante il suo lavoro. E’ un piccolo segnale per la famiglia di Massimo che ha dovuto fare i conti con una morte prematura e tragica, ma anche un riconoscimento per il lavoro difficile e complesso, quanto pericoloso, che svolgono gli operatori di polizia. Nessuno ci ridarà Massimo – ha concluso il segretario del Coisp Calabria – ma è giusto onorare la memoria di un servitore in divisa delloStato, medaglia d’oro al valore civile, dimostrando affetto e vicinanza ad una famiglia legata profondamente alla Polizia, dal momento che sia il padre che la sorella di Massimo Impieri sono operatori del Corpo”. (AGI)

 

 

 

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here