Integrazione FESI 2019. Esito incontro

876

Ulteriori 33 milioni di euro da distribuire
LA FEDERAZIONE COISP-MOSAP L’UNICO SINDACATO A CHIEDERE L’ATTRIBUZIONE DI UN EMOLUMENTO AI COLLEGHI IMPIEGATI NEI SERVIZI SERALI E NOTTURNI DIVERSI DA QUELLI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO

L’Accordo per la destinazione delle risorse previste dal Fondo per l’efficienza dei servizi istituzionali (FESI) per l’anno 2019, sottoscritto lo scorso 14 maggio, ha portato a statuire compensi per la PRODUTTIVITÀ COLLETTIVA (€ 4,80 per ogni giorno di presenza ed assenze equiparate), per la REPERIBILITÀ (€ 17,50 per turno), per i CAMBI TURNO (€ 8,70 per turno), per i SERVIZI DI ALTA MONTAGNA (€ 6,40 per turno), per i CAMBI TURNO PER I REPARTI MOBILI (€ 50,83 per ogni mese), per i SERVIZI SERALI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO (€ 5,00 per turno) e per i SERVIZI NOTTURNI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO (€ 10,00 per turno), con ciò evidenziando, ancora una volta, la volontà di tutte le componenti del tavolo della trattativa, esclusa la Federazione COISP-MOSAP, di porre in essere una incomprensibile e grave disparità di trattamento tra quei colleghi chiamati ad espletare turni serali e notturni di “controllo del territorio” (compensati con un emolumento rispettivamente di 5 e 10 euro a turnazione) e tutti quegli altri Poliziotti che sono comandati a svolgere altre tipologie di servizi nelle medesime fasce orarie (servizi di vigilanza, servizi di specialità, servizi info-investigativi, servizi di ordine pubblico, scorte, ecc.) ai quali non è stato attribuito un bel niente.
Detto Accordo, comunque, aveva previsto un successivo incontro per la distribuzione delle ulteriori risorse stanziate dalla L.145/2018 (210 milioni di euro) che in quel momento non erano ancora disponibili in quanto da ripartire con apposito DPCM tra tutte  le amministrazioni del Comparto.
Ebbene, nel pomeriggio odierno si è svolto il previsto incontro volto a stabilire come assegnare tali ulteriori risorse che, per ciò che concerne la Polizia di Stato, ammontano a circa 33 milioni di euro.
La riunione è stata presieduta dal Direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali, Vice Prefetto Maria De Bartolomeis.
La Federazione COISP-MOSAP, nel proprio intervento, ha nuovamente chiesto di utilizzare parte di tali risorse per attribuire la medesima indennità a TUTTI i colleghi comandati di servizio in orario serale e notturno, a prescindere dalla tipologia dell’attività svolta.
La nostra richiesta avrebbe consentito di porre fine alla gravissima disparità di trattamento in essere e nel contempo incrementare l’emolumento per la “produttività collettiva” a favore di tutti i Poliziotti.
Purtroppo, nuovamente, ci siamo trovati da soli a preoccuparci dei giusti diritti dei nostri colleghi e le predette risorse sono state tutte destinate ad incrementare la PRODUTTIVITÀ COLLETTIVA per l’anno 2019 della somma di € 1,50 per ogni giorno di presenza, per un importo medio complessivo pari a 343,27 euro (calcolando una media di 228,85 turni durante l’anno), che verrà corrisposto a settembre o ottobre p.v., dopo la registrazione del decreto alla Corte dei Conti.

Roma, 22 luglio 2020

La Segreteria Nazionale della Federazione COISP-MOSAP

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF