Il COISP ricorda Mario De Marco e Antonio Bandiera

311

Il 26 Agosto di 40 anni fa cadevano a Salerno, durante un assalto terroristico a degli autocarri dell’Esercito, gli Agenti Mario De Marco e Antonio Bandiera.

De Marco e Bandiera erano in forza presso il reparto Volanti della Questura di Salerno.

Il 26 agosto 1982 un’autocolonna dell’89° Battaglione Fanteria Salerno si recava dalla Caserma Cascino alla Caserma Angelucci.
All’incrocio di via Amato con Via Parisi due autovetture con a bordo i terroristi attaccarono il convoglio per impossessarsi delle armi in dotazione ai soldati.
La volante con a bordo gli Agenti, allertata dagli spari, accorse sul posto, venendo immediatamente bersagliata da numerose raffiche di mitra.
Bandiera, alla guida dell’autovettura, cadde mortalmente ferito, mentre De Marco, trasportato all’ospedale di Napoli, morirà pochi giorni dopo.

Nel vile agguato perderà la vita anche il Caporale dell’Esercito Antonio Palumbo.

Il COISP li ricorda e rende loro onore.