Identificazione manifestanti pro Navalny? Procedura standard. Il COISP sui quotidiani e le Agenzie stampa

317

“L’identificazione di una persona è una procedura standard, effettuata normalmente nell’ambito dei dispositivi di sicurezza poiché rientra nelle ordinarie attività di controllo del territorio”.
“Chi tenta di screditare la Polizia di Stato evocando teorie del complotto e derive antidemocratiche, oltre a essere del tutto fuori luogo, non si rende conto che sono proprio le Forze dell’Ordine e il lavoro che ogni giorno compiono le donne e gli uomini in divisa a garantire la libertà di ogni individuo e a difendere l’assetto democratico del nostro Paese”.

Le dichiarazioni del Segretario generale del COISP, Domenico Pianese, rilasciate ieri all’Adnkronos, riprese da Il Fatto Quotidiano, Il Corriere della Sera, L’Espresso, Donna Moderna, da numerosi altri quotidiani e dalle Agenzie stampa.
In allegato la rassegna.

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF