Fondo per l’Efficienza dei Servizi Istituzionali per l’anno 2019. L’Amministrazione dia inizio al confronto con le OO.SS.

1761

Roma, 26 marzo 2020

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI
c.a. Signor Direttore, Vice Prefetto Maria De Bartolomeis

OGGETTO: Fondo per l’Efficienza dei Servizi Istituzionali per l’anno 2019.
L’Amministrazione dia inizio al confronto con le OO.SS..

Preg.mo Direttore,
l’enorme impegno che tutti i Poliziotti stanno mettendo in campo al fine di contenere il contagio dell’epidemia da COVID-19 non può ricevere come contropartita una qualche disattenzione da parte dell’Amministrazione per ciò che concerne i loro diritti, anche sotto il profilo economico.
È necessario, pertanto, che si proceda con una urgente apertura del tavolo contrattuale volto a definire gli istituti da remunerare con le risorse del FESI per l’anno 2019 e l’ammontare dei compensi per ciascuno di essi, così da poterli attribuire al personale entro il prossimo mese di maggio.
L’inopportunità, in questo particolare momento, di effettuare incontri de visu potrà di certo essere agevolmente superata da codesto Ufficio adottando una delle molteplici applicazioni che consentono di fare video conferenze ed anche con scambi epistolari rispetto alle posizioni eventualmente espresse dall’Amministrazione e dalle OO.SS. e che sono nella disponibilità di chiunque oltre che sufficientemente sicure. Anche la “sottoscrizione” dell’Accordo – per questa Federazione – può essere assolta con modalità diverse dalla presenza in virtù dell’attuale situazione emergenziale.
Al fine di agevolare la bozza di Accordo che codesto Ufficio è conveniente presenti già alla prima riunione, si sottolinea che per la Federazione COISP-MOSAP dovranno essere confermati gli istituti già previsti per l’anno 2018 con l’aggiunta della previsione di un compenso per tutte le tipologie di servizio effettuate nei turni serali e notturni, di importo uguale a quello verrà riconosciuto per la fattispecie già prevista del “controllo del territorio”.
Per l’anno 2019 il FESI (Fondo Incentivante per i Servizi Istituzionali) beneficerà difatti di un incremento € 7.342.304 (art. 1, co. 680, L. 205/2017 e art. 2 DPCM 21 marzo 2018) rispetto alle risorse che erano disponibili per il 2018, per un totale complessivo superiore a 131 milioni di euro.
Dette risorse aggiuntive, oltre che garantire un incremento del compenso per la “produttività collettiva” dovranno portare ad eliminare quella gravissima disparità di trattamento che lo scorso anno, ad esclusione della sola Federazione COISP-MOSAP, si è preteso di attuare prevedendo uno specifico emolumento per i turni serali e notturni svolti esclusivamente sulle Volanti, in Sala Operativa, a bordo della pattuglie della Stradale, etc.., dimenticandosi volutamente ed in maniera inaccettabile delle migliaia di altri colleghi che pure costantemente erano stati impiegati nella gravosa turnazione h24, quindi in turni di
servizio serali e notturni, presso i corpi di guardia, in servizi investigativi, di vigilanza, di scorta, in servizi di appostamento, in attività di polizia giudiziaria o amministrativa, etc. etc..
In attesa di urgentissimo riscontro, si inviano cordiali saluti.

Il Segretario Generale della Federazione COISP-MOSAP
*Originale firmato agli atti
Domenico Pianese

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF