Cucchi: Giovanardi, inquietante silenzio su linciaggio agenti (ANSA)

872

Cucchi: Giovanardi, inquietante silenzio su linciaggio agenti (ANSA) – ROMA, 14 GEN – Il senatore di Idea", Carlo Giovanardi sollecita il governo a rispondere all'interpellanza firmata con i colleghi, Augello, Compagna, Mauro e Quagliariello sulla "marea di insulti, intimidazioni, minacce di morte, che hanno travolto l'agente di polizia e il carabiniere, la cui foto e' stata pubblicata dalle signore Cucchi ed Uva, indicati come gli assassini dei loro fratelli".   Giovanardi, intervenendo in Aula, ha rilevato che "non si e' alzata una voce, ne' dal Presidente della Camera, ne' dal Presidente del Senato, ne' dal presidente del Consiglio, ne' dai ministri della Difesa e degli Interni per difendere due servitori dello Stato la cui unica colpa accertata sarebbe quella di mantenersi in buona forma fisica, come le foto hanno dimostrato nel momento in cui sono state pubblicate".   Giovanardi ha quindi chiesto "che cosa i rappresentanti di queste istituzioni intendano fare davanti a questa intimidazione pubblica che colpisce non soltanto un carabiniere e un poliziotto, esposti al pubblico ludibrio senza che sia stata accertata nessuna responsabilita', ma mette alla gogna tutti coloro che fanno parte delle Forze dell'Ordine".

 

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here