Coronavirus, Pianese (COISP): su controlli serve cabina regia del Viminale – Comunicato stampa e Agenzie

260

Coronavirus, Pianese (COISP): su controlli serve cabina regia del Viminale

Roma, 19 Ottobre 2020
“Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprirà la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che starà poi alle Forze di Polizia far rispettare, è necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al Ministero dell’Interno”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le libertà individuali, e per i conseguenti interventi delle Forze di Polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare, appunto, in modo coordinato al Viminale”, conclude.

AGENZIE STAMPA



CORONAVIRUS: PIANESE (COISP), ‘SU CONTROLLI SERVE CABINA REGIA DEL VIMINALE’ =

Roma, 19 ott. (Adnkronos) – “Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprirà la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che starà poi alle Forze di Polizia far rispettare, è necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al ministero dell’interno”.
Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le libertà individuali, e per i conseguenti interventi delle forze di Polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare, appunto, in modo coordinato al Viminale”, conclude.
(Sod/Adnkronos)



Covid: Coisp, cabina regia Viminale per interventi forze polizia =

(AGI) – Roma, 19 ott. – “Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprira’ la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che stara’ poi alle forze di polizia far rispettare, e’ necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al Ministero dell’interno”. Lo sostiene Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le liberta’ individuali, e per i conseguenti interventi delle forze di polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare appunto, in modo coordinato al Viminale”. (AGI)Vic



CORONAVIRUS, COISP: SU CONTROLLI SERVE CABINA REGIA VIMINALE

(9Colonne) Roma, 19 ott – “Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprirà la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che starà poi alle Forze di Polizia far rispettare, è necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al Ministero dell’interno”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le libertà individuali, e per i conseguenti interventi delle Forze Forze di Polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare, appunto, in modo coordinato al Viminale”. (red)



Pianese (Coisp): su controlli Covid cabina regia del Viminale Forze polizia dovranno fare rispettare ordinanze enti locali

Roma, 19 ott. (askanews) – “Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprirà la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che starà poi alle Forze di Polizia far rispettare, è necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al Ministero dell’interno”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le libertà individuali, e per i conseguenti interventi delle Forze Forze di Polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare, appunto, in modo coordinato al Viminale”, conclude.



Coronavirus, Pianese (Coisp): Su controlli serve cabina regia Viminale

Roma, 19 ott. (LaPresse) – “Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprirà la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che starà poi alle Forze di Polizia far rispettare, è necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al Ministero dell’interno”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le libertà individuali, e per i conseguenti interventi delle Forze Forze di Polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare, appunto, in modo coordinato al Viminale”, conclude. POL NG01 dab 191554 OTT 20 ********



Coronavirus, Pianese (COISP): su controlli serve cabina regia del Viminale

“Dopo l’ultimo Dpcm, che prevedibilmente aprirà la strada a nuove ordinanze da parte di Comuni e Regioni che starà poi alle Forze di Polizia far rispettare, è necessaria la creazione di una cabina di regia in seno al Ministero dell’Interno”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “La pandemia – prosegue – ha evidenziato numerosi problemi connessi al decentramento disordinato dei poteri che, in molte situazioni, ha esposto i cittadini a provvedimenti illogici. Per questo riteniamo che per ogni provvedimento atto a limitare, seppur in forma lieve, le libertà individuali, e per i conseguenti interventi delle Forze di Polizia, sia necessaria l’elaborazione di una strategia complessiva da organizzare, appunto, in modo coordinato al Viminale”, conclude.

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF