COLLEGHI COINVOLTI IN UN INCIDENTE STRADALE SUL TRATTO AUTOSTRADALE FROSINONE-FERENTINO DIREZIONE SUD – 1 DECEDUTO ED 1 FERITO GRAVE

860

Caserta. Addio a Biagio, poliziotto morto nello schianto sull'A1, ferito il collega

Un agente morto, uno ferito gravemente e una Fiat Stilo della Polizia semidisintegrata lungo le corsie sud dell'A1.

Drammatico il bilancio dell'incidente stradale che si è verificato nella tarda mattinata di ieri in provincia di Frosinone e che è costato la vita all'assistente capo Biagio Damiano, cinquantadue anni e in servizio presso la Questura di Caserta. Nel violento scontro della macchina d'ordinanza con un mezzo della società Autostrade impegnato in un servizio di viabilità, a rimanere ferito è stato un altro agente, sempre assistente capo, nato nel 1974. Le sue condizioni sono critiche e per questo è stato trasferito in elicottero al policlinico 'Umberto Primo' di Roma. Nella tarda serata di ieri il bollettino medico proveniente da Roma è però apparsa più tranquillizzante.

La dinamica dell'incidente che è avvenuto lungo un tratto ad alto rischio della Roma-Napoli, quello compreso tra i caselli di Anagni e Frosinone in territorio di Ferentino, è ora in fase di ricostruzione da parte dei colleghi della sottosezione A1 di Frosinone della Polizia Stradale. Biagio Damiano, originario di Montesarchio in provincia di Benevento e residente nella stessa città, era uno dei componenti del Reparto Reggimento a cavallo della Polizia di Stato presente all'interno della Reggia di Caserta. Unitamente al collega rimasto ferito stavano facendo ritorno in Campania dopo aver prestato servizio a Roma.

Negli istanti che hanno fatto seguito al tragico impatto tante sono state le richieste di aiuto arrivate al centralino del 113 e in pochi minuti sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso. Nonostante la tempestività, però, per il povero agente non c'è stato nulla da fare. Purtroppo quando sono intervenuti i colleghi della stradale e le ambulanze aveva già cessato di vivere a causa delle gravi ferite riportate. Pesanti ripercussioni anche sul traffico. L'intero tratto è rimasto chiuso per diverse ore e il traffico diretto a sud è stato deviato lungo la Casilina.

Ora resta da comprendere come sono andate le cose e per quale ragione la vettura di servizio, condotta dal poliziotto purtroppo deceduto, si sia scontrata con il mezzo della società autostrade e poi sia carambolata al centro della carreggiata. Solo per fortuna altri mezzi in transito non sono stati coinvolti nell'incidente.

Venerdì 25 Settembre 2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here