COISP / TAV: ASSALTO AL CANTIERE, INCENDI E DANNEGGIAMENTI A MEZZI (Adnkronos)

513

TAV: ASSALTO AL CANTIERE, INCENDI E DANNEGGIAMENTI A MEZZI Torino, 9 feb. – (Adnkronos) – Corrente staccata, incendi e danneggiamenti mezzi nella notte di tensione al cantiere della Torino -Lione. In arresto per l'assalto No Tav al cantiere alla Maddalena di Chiomonte di questa notte ci sono due valligiani: Cristian Rivetti, 33 anni ed Emanuele Davi, 41 anni. Le accuse sono di danneggiamento aggravato e continuato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, e possesso di oggetti atti a offendere. La polizia li ha trovati in possesso di caschetti protettivi, guanti da lavoro, mascherina da saldatore in plastica, occhiali da piscina, torce elettriche, maschere antigas, passamontagna, fionda, un sacchetto in tessuto di jeans contenente 133 pietre (applicato alla cintura di uno dei due), cesoie e una matassa di cavo elettrico. Ieri sera una cinquantina di persone, molte travisate e con cesoie, fionde e materiale esplodente ha raggiunto il cantiere. Un quadro elettrico esterno alle recinzioni e' stato incendiato interrompendo l'illuminazione nell'area: in quel momento sono iniziati gli attacchi lungo il perimentro e in alcuni punti gli attivisti hanno tagliato le recinzioni e sono entrate all'interno dell'area al di sopra dell'imbocco del tunnel geognostico. Hanno tolto uno dei cartelloni delle ditte appaltatrici mentre altri gruppi distraevano l'attenzione delle forze dell'ordine a presidio dell'area appiccando piccoli incendi nel bosco vicino. Lanciati anche pietre e petardi. Danneggiato un mezzo usato nel cantiere e abbattuta una torre faro.Durante una perlustrazione nei boschi questa mattina sono stati trovati bulloni, biglie, materiale esplodente e diversi involucri di petardi espolsi. (Ssa/Ct/Adnkronos) 09-FEB-13 11:56 NNNN

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here