COISP Roma interviene a tutela personale Reparto Prevenzione Crimine del Lazio a La Spezia

557

IL COISP INTERVIENE A TUTELA DEL PERSONALE DEL REPARTO PREVENZIONE CRIMINE DEL LAZIO A LA SPEZIA

In data 17 dicembre u.s. alcuni equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e di altri R.P.C., sono stati inviati presso la città di La Spezia per far fronte a particolari esigenze di controllo del territorio, gli equipaggi una volta giunti a destinazione hanno però trovato una sorpresa poco gradita, infatti, in contrasto con le regole che prescrivono i requisiti minimi che deve possedere un alloggio di servizio per il personale inviato in missione, il personale era stato alloggiato presso il CNES in stanze sporche, senza bagno, senza riscaldamento, senza acqua calda, con lenzuola luride e per di più infestate da insetti.

Tutto il personale dei Reparti Prevenzione Crimine cui era stato “riservato” questo trattamento irriguardoso, si è giustamente rifiutato di essere alloggiato in queste condizioni, ed ha protestato vibratamente con il Questore di La Spezia, il quale però ha snobbato i Poliziotti e la loro sacrosanta protesta.

A questo punto i Poliziotti si sono rivolti al COISP, il quale attraverso le sue Segreterie Provinciali e la Segreteria Nazionale che direttamente, nonostante l’ora tarda, immediatamente ha chiesto e ottenuto dai massimi vertici del Dipartimento un immediato intervento, al fine, di ottenere una dignitosa sistemazione per TUTTO il personale dei Reparti Prevenzione Crimine inviato a La Spezia e per tutta la durata della missione. Una attività pressante quella svolta da questa Organizzazione Sindacale, che è durata ininterrottamente dalle ore 20,20 del 17 dicembre alle ore 01,00 del 18 dicembre, che ha portato ad una soddisfacente ed immediata soluzione delle rivendicazioni fortemente espresse dal COISP, costringendo il Questore di La Spezia ad individuare istantaneamente presso le strutture alberghiere di La Spezia, una idonea e confortevole sistemazione per TUTTO il personale della Polizia di Stato appartenente ai Reparti Prevenzione Crimine.

Ci auguriamo che fatti del genere non accadano più in futuro, anche perché troveranno sempre il COISP in prima linea a difesa dei diritti dei Poliziotti.

Roma, 19 dicembre 2012

Segreteria Provinciale COISP di Roma

Via San Vitale, 15 – 00186 Roma

Tel. 06 46862086

Fax: 06 46863155

roma@coisp.it

www.coisproma.lazio.it

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here