Calcio, Coisp: tensioni a Milano inaccettabili, politica condanni

701

Calcio, Coisp: tensioni a Milano inaccettabili, politica condanni

“È inaccettabile che si consenta a un gruppo di estremisti facinorosi, travestiti da tifosi, di occupare Piazza Duomo a Milano e di creare tensione con il solo obiettivo di colpire la Polizia di Stato. La scritta sullo striscione che hanno esposto, infatti, riportava la scritta ‘Fuck Polizia’. A Praga, così come in ogni altro Paese democratico del mondo, una manifestazione del genere non sarebbe stata consentita dall’Autorità Pubblica”. Lo dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, in seguito agli eventi di ieri sera a Milano che hanno visto protagonisti i tifosi dello Slavia Praga. “Ecco perché oggi – aggiunge – nel ‘day after’, chiediamo che tutte le ingiurie e le offese ricevute dagli agenti vengano condannate dalla politica e dalle istituzioni in maniera trasversale. Chi ha preso parte alla manifestazione e ha vilipeso la Polizia di Stato deve essere perseguito e, viste le recenti disposizioni del governo, gli venga irrogato il Daspo. Noi, come Sindacato di Polizia Coisp, presenteremo nelle prossime ore un esposto alla procura della Repubblica di Milano” conclude.