Roma: Pianese (Coisp), ferma condanna a violenza – Comunicato stampa e Agenzie

480

Roma: Pianese (Coisp), ferma condanna a violenza

Roma, 20 Gennaio 2022 – Pianese (Coisp), ferma condanna a violenza
“Condanniamo con forza quanto accaduto questa mattina a Roma nel corso dello sgombero di un locale occupato da militanti di Casapound in zona Casalbertone: è inaccettabile dover contare quotidianamente i poliziotti che rimangono feriti nello svolgimento dei propri servizi”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese. “La manifestazione del dissenso è uno dei cardini della democrazia, ma deve avvenire nel rispetto delle leggi. Donne e uomini della Polizia di Stato lavorano proprio perché tutte le manifestazioni possano svolgersi in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni, ma troppo spesso diventano bersaglio di odio e violenza. Esprimiamo perciò la nostra vicinanza ai colleghi feriti oggi, al Questore di Roma Della Cioppa e al Prefetto di Roma Piantedosi che da tempo stanno operando con equilibrio, e con la necessaria fermezza, per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”, conclude.

AGENZIE STAMPA


ROMA: PIANESE (COISP), ‘FERMA CONDANNA VIOLENZE CONTRO AGENTI IN SGOMBERO OCCUPAZIONE CASAPOUND’ =

Roma, 20 gen. (Adnkronos) – ”Condanniamo con forza quanto accaduto questa mattina a Roma nel corso dello sgombero di un locale occupato da militanti di Casapound in zona Casalbertone: è inaccettabile dover contare quotidianamente i poliziotti che rimangono feriti nello svolgimento dei propri servizi”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese.
”La manifestazione del dissenso è uno dei cardini della democrazia, ma deve avvenire nel rispetto delle leggi. Donne e uomini della Polizia di Stato lavorano proprio perché tutte le manifestazioni possano svolgersi in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni, ma troppo spesso diventano bersaglio di odio e violenza.
Esprimiamo perciò la nostra vicinanza ai colleghi feriti oggi, al Questore di Roma Della Cioppa e al Prefetto di Roma Piantedosi che da tempo stanno operando con equilibrio, e con la necessaria fermezza, per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”, conclude. (Sib/Adnkronos)



Coisp: condanna a violenza per sgombero circolo CasaPound Pianese: inaccettabile contare sempre i poliziotti feriti

Roma, 20 gen. (askanews) – “Condanniamo con forza quanto accaduto questa mattina a Roma nel corso dello sgombero di un locale occupato da militanti di Casapound in zona Casalbertone: è inaccettabile dover contare quotidianamente i poliziotti che rimangono feriti nello svolgimento dei propri servizi”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese. “La manifestazione del dissenso è uno dei cardini della democrazia, ma deve avvenire nel rispetto delle leggi. Donne e uomini della Polizia di Stato lavorano proprio perché tutte le manifestazioni possano svolgersi in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni, ma troppo spesso diventano bersaglio di odio e violenza. Esprimiamo perciò la nostra vicinanza ai colleghi feriti oggi, al Questore di Roma Della Cioppa e al Prefetto di Roma Piantedosi che da tempo stanno operando con equilibrio, e con la necessaria fermezza, per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”, conclude.



Roma: Pianese (Coisp), ferma condanna a violenza

Roma, 20 gen – (Nova) – “Condanniamo con forza quanto accaduto questa mattina a Roma nel corso dello sgombero di un locale occupato da militanti di Casapound in zona Casal Bertone: e’ inaccettabile dover contare quotidianamente i poliziotti che rimangono feriti nello svolgimento dei propri servizi”. Cosi’ il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese. “La manifestazione del dissenso e’ uno dei cardini della democrazia, ma deve avvenire nel rispetto delle leggi. Donne e uomini della Polizia di Stato lavorano proprio perche’ tutte le manifestazioni possano svolgersi in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni, ma troppo spesso diventano bersaglio di odio e violenza. Esprimiamo percio’ la nostra vicinanza ai colleghi feriti oggi, al Questore di Roma Della Cioppa e al Prefetto di Roma Piantedosi che da tempo stanno operando con equilibrio, e con la necessaria fermezza, per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”, conclude. (Com)


CasaPound(VIDEO) A Casal Bertone, dimostranti cercano di fermare gli agenti

Roma, 20 gen. (askanews) – Disordini e scontri all’alba a Roma;
decine di militanti, molti con il casco, hanno cercato di opporsi allo sgombero, da parte delle forze dell’ordine, del “Circolo Futurista di Casal Bertone”, sede di CasaPound.

Sono stati lanciati lacrimogeni e ci sono state cariche. Il sindacato di Polizia Coisp ha parlato di agenti feriti e ha ribadito la vicinanza alla Questura e al Prefetto di Roma che operano “per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”.

Secondo CasaPound Italia, invece, il circolo era un “punto di incontro e aggregazione per il quartiere” e lo sgombero, ha fatto sapere Luca Marsella, ex consigliere a Ostia, “è arrivato dopo le proteste contro il governo Draghi”.
Il video su www.askanews.it


SGOMBERO ROMA, COISP: FERMA CONDANNA A VIOLENZA

(9Colonne) Roma, 20 gen – “Condanniamo con forza quanto accaduto questa mattina a Roma nel corso dello sgombero di un locale occupato da militanti di Casapound in zona Casalbertone: è inaccettabile dover contare quotidianamente i poliziotti che rimangono feriti nello svolgimento dei propri servizi”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese. “La manifestazione del dissenso è uno dei cardini della democrazia, ma deve avvenire nel rispetto delle leggi. Donne e uomini della Polizia di Stato lavorano proprio perché tutte le manifestazioni possano svolgersi in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni, ma troppo spesso diventano bersaglio di odio e violenza. Esprimiamo perciò la nostra vicinanza ai colleghi feriti oggi, al Questore di Roma Della Cioppa e al Prefetto di Roma Piantedosi che da tempo stanno operando con equilibrio, e con la necessaria fermezza, per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”. (red)



Roma: Pianese (Coisp), ferma condanna a violenza

(Agenparl) Roma, 20 Gennaio 2022 – Pianese (Coisp), ferma condanna a violenza
“Condanniamo con forza quanto accaduto questa mattina a Roma nel corso dello sgombero di un locale occupato da militanti di Casapound in zona Casalbertone: è inaccettabile dover contare quotidianamente i poliziotti che rimangono feriti nello svolgimento dei propri servizi”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese. “La manifestazione del dissenso è uno dei cardini della democrazia, ma deve avvenire nel rispetto delle leggi. Donne e uomini della Polizia di Stato lavorano proprio perché tutte le manifestazioni possano svolgersi in piena sicurezza e nel rispetto delle prescrizioni, ma troppo spesso diventano bersaglio di odio e violenza. Esprimiamo perciò la nostra vicinanza ai colleghi feriti oggi, al Questore di Roma Della Cioppa e al Prefetto di Roma Piantedosi che da tempo stanno operando con equilibrio, e con la necessaria fermezza, per restituire interi stabili occupati abusivamente ai legittimi proprietari”, conclude.

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF