XI Reparto Mobile di Palermo, disparità di trattamento inaccettabili. Seguito

493

Roma, 30 gennaio 2020

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO PER LE RELAZIONI SINDACALI

OGGETTO: XI Reparto Mobile di Palermo – Disparità di trattamento inaccettabili.
SEGUITO

Con l’allegata nota del 3 ottobre u.s., recante prot. 1061/19 S.N. e pari oggetto della presente, questa Segreteria trasmise a codesto Ufficio una lettera della propria Segreteria Provinciale di Palermo con la quale venivano denunciate, tra le altre cose, incomprensibili ed inaccettabili disparità poste in essere dalla dirigenza dell’XI Reparto Mobile di Palermo a favore di pochi dipendenti che a differenza di tutti gli altri vengono gratificati continuamente del riposo settimanale nelle giornate festive e non sono mai impiegati nei gravosi servizi di ordine pubblico e scorte per il rimpatrio di cittadini extracomunitari.
Codesto Ufficio veniva pregato di intervenire per far cessare dette inammissibili sperequazioni.
In risposta a detta missiva perveniva l’allegata nota del 15.11.2019 recante
prot. 555/RS/39/61/6175 con la quale codesto Ufficio rappresentava che l’XI Reparto Mobile di Palermo aveva negato, in buona sostanza, la sussistenza di quanto contenuto nella predetta lettera della nostra Segreteria Provinciale.
Ebbene, le argomentazioni riportate nella citata risposta hanno obbligato detta struttura
provinciale COISP di Palermo ad un ulteriore intervento, datato 23 gennaio u.s. e qui allegato, con il quale vengono pienamente confutate tutte le affermazioni prodotte a codesto Ufficio dalla direzione dell’XI Reparto Mobile.
Nell’invitare codesto Ufficio ad una attenta valutazione di tale ulteriore documento, vorrà lo
stesso effettuare con decisione il già richiesto intervento volto ad ottenere dalla direzione del ridetto Reparto l’adozione di opportuni provvedimenti utili ad assicurare massima sicurezza al personale impiegato nei servizi di scorta e garantire a tutto tale personale il principio di equa rotazione nelle giornate festive ed il sacrosanto diritto al recupero psico-fisico.

Si attende cortese urgente riscontro.
Cordiali saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN FORMATO PDF