Indennità di prima sistemazione, è necessaria con urgenza una circolare

1117

Roma, 27 dicembre 2023

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Indennità di prima sistemazione – È necessaria con urgenza una circolare

L’art. 21 della Legge 836/1976 concernente il “Trattamento economico di missione e di trasferimento dei dipendenti statali”, nonché i successivi aggiornamenti, in ultimo l’art. 4, comma 44, della Legge 183/2011, statuisce il diritto ad una “indennità di prima sistemazione” per il personale trasferito ad altra sede di servizio, anche in caso di promozione ad altro ruolo conseguente a concorso, ove si concretizzi un effettivo mutamento della residenza o del domicilio del dipendente, da solo o con la sua famiglia, e vale ad indennizzare forfettariamente il dipendente delle maggiori spese sostenute per reperire, ed avviare, una nuova sistemazione.
L’indennità, che costituisce un diritto, pare venga negata da gran parte degli Uffici periferici tranne qualcuno che pure recentemente ha emanato delle disposizioni al riguardo.
Codesto Ufficio è pregato, pertanto, di voler emanare con ogni possibile urgenza una circolare finalizzata ad uniformare l’applicazione della predetta normativa, disponendo la corresponsione della ridetta indennità anche per pregressi trasferimenti qualora a suo tempo non riconosciuta.
In attesa di cortese riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF