Sicurezza, Pianese (Coisp): Grati al Ministro Piantedosi per l’incontro costruttivo. Il COISP su Il Messaggero e le Agenzie

370

Sicurezza, Pianese (Coisp): Grati a Piantedosi per incontro Costruttivo

Roma, 22 Novembre 2022 – “Ringraziamo il Ministro Piantedosi per la grande attenzione nei confronti delle nostre richieste, nonché per la disponibilità e la sensibilità nei confronti di donne e uomini in divisa. Oggi abbiamo avviato un percorso di confronto costruttivo che certamente proseguirà nelle prossime settimane”. Così il segretario generale del Sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese al termine di un incontro al Viminale con il Ministro dell’Interno. “Con il Ministro abbiamo affrontato una pluralità di temi strategici per il comparto sicurezza e per mettere i poliziotti nella condizione di svolgere al meglio il loro importante servizio al Paese, come la necessità di risorse adeguate per la copertura sanitaria integrativa e per i rischi inerenti allo svolgimento delle attività istituzionali, la tutela legale, la questione pensionistica che oggi vede i poliziotti fortemente svantaggiati dall’introduzione del metodo contributivo e dalla mancanza di una previdenza compensativa. Abbiamo inoltre rappresentato al Ministro l’urgenza di intervenire sui risibili aumenti dello stipendio e del compenso per il lavoro straordinario dei poliziotti, previsti dal contratto di lavoro, e di tutelare l’incolumità di tutti gli agenti, in considerazione dei circa 2.000 feriti l’anno che conta la sola Polizia di Stato”, conclude.

AGENZIE STAMPA

SICUREZZA:SINDACATI PS DA PIANTEDOSI;COISP, INCONTRO COSTRUTTIVO
(ANSA) – ROMA, 22 NOV – “Ringraziamo il ministro Piantedosi per la grande attenzione nei confronti delle nostre richieste, nonché per la disponibilità e la sensibilità nei confronti di donne e uomini in divisa. Oggi abbiamo avviato un percorso di confronto costruttivo che certamente proseguirà nelle prossime settimane”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese, al termine di un incontro al Viminale con il ministro dell’Interno.
“Con il Ministro – afferma Pianese – abbiamo affrontato una pluralità di temi strategici per il comparto sicurezza e per mettere i poliziotti nella condizione di svolgere al meglio il loro importante servizio al Paese, come la necessità di risorse adeguate per la copertura sanitaria integrativa e per i rischi inerenti allo svolgimento delle attività istituzionali, la tutela legale, la questione pensionistica che oggi vede i poliziotti fortemente svantaggiati dall’introduzione del metodo contributivo e dalla mancanza di una previdenza compensativa.
Abbiamo inoltre rappresentato al ministro – aggiunge – l’urgenza di intervenire sui risibili aumenti dello stipendio e del compenso per il lavoro straordinario dei poliziotti, previsti dal contratto di lavoro, e di tutelare l’incolumità di tutti gli agenti, in considerazione dei circa 2000 feriti l’anno che conta la sola Polizia di Stato”. (ANSA).

SICUREZZA: PIANESE (COISP), ‘GRATI A PIANTEDOSI PER INCONTRO COSTRUTTIVO’ =
Roma, 22 nov. (Adnkronos) – ”Ringraziamo il Ministro Piantedosi per la grande attenzione nei confronti delle nostre richieste, nonché per la disponibilità e la sensibilità nei confronti di donne e uomini in divisa. Oggi abbiamo avviato un percorso di confronto costruttivo che certamente proseguirà nelle prossime settimane”. Così il segretario generale del Sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese al termine di un incontro al Viminale con il Ministro dell’Interno.
”Con il Ministro abbiamo affrontato una pluralità di temi strategici per il comparto sicurezza e per mettere i poliziotti nella condizione di svolgere al meglio il loro importante servizio al Paese, come la necessità di risorse adeguate per la copertura sanitaria integrativa e per i rischi inerenti allo svolgimento delle attività istituzionali, la tutela legale, la questione pensionistica che oggi vede i poliziotti fortemente svantaggiati dall’introduzione del metodo contributivo e dalla mancanza di una previdenza compensativa. Abbiamo inoltre rappresentato al Ministro l’urgenza di intervenire sui risibili aumenti dello stipendio e del compenso per il lavoro straordinario dei poliziotti, previsti dal contratto di lavoro, e di tutelare l’incolumità di tutti gli agenti, in considerazione dei circa 2000 feriti l’anno che conta la sola Polizia di Stato”, conclude. (Cro/Adnkronos)

Sicurezza: Pianese (Coisp), grati a Piantedosi per incontro costruttivo
Roma, 22 nov – (Nova) – Ringraziamo il ministro Piantedosi “per la grande attenzione nei confronti delle nostre richieste, nonché per la disponibilità e la sensibilità nei confronti di donne e uomini in divisa. Oggi abbiamo avviato un percorso di confronto costruttivo che certamente proseguirà nelle prossime settimane”. Così il segretario generale del sindacato di Polizia Coisp, Domenico Pianese, al termine di un incontro al Viminale con il ministro dell’Interno. “Con il ministro abbiamo affrontato una pluralità di temi strategici per il comparto sicurezza e per mettere i poliziotti nella condizione di svolgere al meglio il loro importante servizio al Paese, come la necessità’ di risorse adeguate per la copertura sanitaria integrativa e per i rischi inerenti allo svolgimento delle attività istituzionali, la tutela legale, la questione pensionistica che oggi vede i poliziotti fortemente svantaggiati dall’introduzione del metodo contributivo e dalla mancanza di una previdenza compensativa. Abbiamo inoltre rappresentato al ministro l’urgenza di intervenire sui risibili aumenti dello stipendio e del compenso per il lavoro straordinario dei poliziotti, previsti dal contratto di lavoro, e di tutelare l’incolumità di tutti gli agenti, in considerazione dei circa 2000 feriti l’anno che conta la sola Polizia di Stato”, ha aggiunto Pianese. (Rin)

Sicurezza, Pianese (Coisp): Grati A Piantedosi Per Incontro Costruttivo
(9Colonne) Roma, 22 nov – “Ringraziamo il Ministro Piantedosi per la grande attenzione nei confronti delle nostre richieste, nonché per la disponibilità e la sensibilità nei confronti di donne e uomini in divisa. Oggi abbiamo avviato un percorso di confronto costruttivo che certamente proseguirà nelle prossime settimane”. Così il segretario generale del Sindacato di Polizia Coisp Domenico Pianese al termine di un incontro al Viminale con il Ministro dell’Interno. “Con il Ministro abbiamo affrontato una pluralità di temi strategici per il comparto sicurezza e per mettere i poliziotti nella condizione di svolgere al meglio il loro importante servizio al Paese, come la necessità di risorse adeguate per la copertura sanitaria integrativa e per i rischi inerenti allo svolgimento delle attività istituzionali, la tutela legale, la questione pensionistica che oggi vede i poliziotti fortemente svantaggiati dall’introduzione del metodo contributivo e dalla mancanza di una previdenza compensativa. Abbiamo inoltre rappresentato al Ministro l’urgenza di intervenire sui risibili aumenti dello stipendio e del compenso per il lavoro straordinario dei poliziotti, previsti dal contratto di lavoro, e di tutelare l’incolumità di tutti gli agenti, in considerazione dei circa 2.000 feriti l’anno che conta la sola Polizia di Stato”, conclude. (red – peg)

SCARICA LA RASSEGNA COMPLETA