Sicurezza: Pianese (COISP), Cdm dedicato a comparto è segnale forte – Agenzie stampa

598

Sicurezza: Pianese (COISP), Cdm dedicato a comparto è segnale forte

Roma, 11 Ottobre 2023 – La decisione del governo di convocare un Consiglio dei Ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, “rappresenta un indirizzo politico rilevante perche’ e’ una novita’ assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una cosi’ spiccata sensibilita’ sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far si’ che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. Cosi’ dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Dopo questo segnale cosi’ forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della Polizia di Stato, scaduto il primo gennaio del 2022” conclude.

AGENZIE STAMPA


COISP, CDM DEDICATO AL COMPARTO È UN SEGNALE FORTE

(ANSA) – ROMA, 11 OTT – “La decisione del governo di convocare un Consiglio dei ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, rappresenta un indirizzo politico rilevante perché è una novità assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una così spiccata sensibilità sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far sì che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“Dopo questo segnale così forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della Polizia di Stato, scaduto l’1 gennaio del 2022”. (ANSA).


SICUREZZA: COISP, ‘CDM DEDICATO A COMPARTO E’ SEGNALE FORTE’ =

Roma, 11 ott. (Adnkronos) – ”La decisione del governo di convocare un Consiglio dei Ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, rappresenta un indirizzo politico rilevante perché è una novità assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una così spiccata sensibilità sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far sì che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. Lo dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. ”Dopo questo segnale così forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della
Polizia di Stato, scaduto il 1 gennaio del 2022” conclude. (Sib/Adnkronos)


Sicurezza: Coisp, Cdm dedicato a comparto è segnale forte

Roma, 11 ott. (LaPresse) – “La decisione del governo di convocare un Consiglio dei Ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, rappresenta un indirizzo politico rilevante perché è una novità assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una così spiccata sensibilità sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far sì che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. Così dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Dopo questo segnale così forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della Polizia di Stato, scaduto il 1 gennaio del 2022” conclude.

Sicurezza: Coisp, Cdm dedicato a comparto e’ segnale forte
Roma, 11 ott – (Nova) – La decisione del governo di convocare un Consiglio dei Ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, “rappresenta un indirizzo politico rilevante perche’ e’ una novita’ assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una cosi’ spiccata sensibilita’ sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far si’ che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. Cosi’ dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Dopo questo segnale cosi’ forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della Polizia di Stato, scaduto il primo gennaio del 2022” conclude. (Rin)

Coisp: Cdm dedicato a fondi comparto Sicurezza è segnale forte “Rinnovare il contratto del personale della Polizia scaduto”
Roma, 11 ott. (askanews) – “La decisione del governo di convocare un Consiglio dei Ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, rappresenta un indirizzo politico rilevante perché è una novità assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una così spiccata sensibilità sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far sì che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. Così dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“Dopo questo segnale così forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della Polizia di Stato, scaduto il 1 gennaio del 2022” conclude.

Sicurezza, Coisp, “Cdm dedicato a comparto segnale forte” =
(AGI) – Roma, 11 ott. – “La decisione del governo di convocare un Consiglio dei Ministri ad hoc per discutere in merito ai fondi da destinare al comparto sicurezza, rappresenta un indirizzo politico rilevante perche’ e’ una novita’ assoluta: mai nessun governo, infatti, ha avuto una cosi’ spiccata sensibilita’ sul tema. Per questo ringraziamo il presidente Meloni e il ministro Piantedosi, che sta lavorando da mesi per far si’ che le donne e gli uomini della Polizia di Stato abbiano un trattamento economico adeguato”. LOdichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Dopo questo segnale cosi’ forte e necessario da parte dell’esecutivo – continua – auspichiamo che vengano stanziate risorse economiche sufficienti a rinnovare il contratto del personale della Polizia di Stato, scaduto il 1 gennaio del 2022”. (AGI)Com/Adv

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF