Sassaiola contro Polizia, drammatico copione che si ripete. Mancano agenti – Il COISP sulle Agenzie e su Il Tirreno

411

Sassaiola contro Polizia, Pianese (Coisp): drammatico copione che si ripete, mancano agenti

Roma, 24 Agosto 2020
“Quello che è accaduto a Marina di Carrara è un drammatico copione che si ripete inesorabile: una sassaiola contro alcuni agenti della Polizia intervenuti per sedare una rissa scoppiata tra un gruppo di giovani violenti e in evidente stato di ebbrezza.
Il gruppo di giovani ha addirittura tentato di liberare gli autori del gesto, già fermati dalla Polizia, che sono stati poi fermati e identificati solo grazie alle capacità di altri agenti accorsi sul posto. Questi episodi gravissimi purtroppo accadono periodicamente soprattutto a causa della cronica carenza di organico: i poliziotti hanno sempre più difficoltà a presidiare il territorio in modo capillare poiché mancano 7500 unità, destinate ad aumentare nel corso dei prossimi 10 anni.
Senza un piano di assunzioni concreto e straordinario, non riusciremo a recuperare i 40mila agenti che andranno in pensione nei prossimi dieci anni, e situazioni come quella di Marina di Carrara sono destinate a ripetersi quotidianamente in tutto il Paese”. Così in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.

AGENZIE STAMPA

Sassaiola contro Polizia, Pianese (Coisp): drammatico copione che si ripete, mancano agenti
(Adnkronos) “Quello che è accaduto a Marina di Carrara è un drammatico copione che si ripete inesorabile: una sassaiola contro alcuni agenti della polizia intervenuti per sedare una rissa scoppiata tra un gruppo di giovani violenti e in evidente stato di ebbrezza.
Il gruppo di giovani ha addirittura tentato di liberare gli autori del gesto, già fermati dalla polizia, che sono stati poi fermati e identificati solo grazie alle capacità di altri agenti accorsi sul posto.

Questi episodi gravissimi purtroppo accadono periodicamente soprattutto a causa della cronica carenza di organico: i poliziotti hanno sempre più difficoltà a presidiare il territorio in modo capillare poiché mancano 7.500 unità, destinate ad aumentare nel corso dei prossimi 10 anni.

Senza un piano di assunzioni concreto e straordinario, non riusciremo a recuperare i 40mila agenti che andranno in pensione nei prossimi dieci anni, e situazioni come quella di Marina di Carrara sono destinate a ripetersi quotidianamente in tutto il Paese”. Lo dichiara in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di polizia Coisp.

Sassaiola contro Polizia, Pianese (Coisp): drammatico copione che si ripete, mancano agenti
(ITALPRESS) “Quello che e’ accaduto a Marina di Carrara e’ un drammatico copione che si ripete inesorabile: una sassaiola contro alcuni agenti della Polizia intervenuti per sedare una rissa scoppiata tra un gruppo di giovani violenti e in evidente stato di ebbrezza. Il gruppo di giovani ha addirittura tentato di liberare gli autori del gesto, gia’ fermati dalla Polizia, che sono stati poi fermati e identificati solo grazie alle capacita’ di altri agenti accorsi sul posto”.
Cosi’ in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.

“Questi episodi gravissimi purtroppo accadono periodicamente soprattutto a causa della cronica carenza di organico – aggiunge Pianese – i poliziotti hanno sempre piu’ difficolta’ a presidiare il territorio in modo capillare poiche’ mancano 7.500 unita’, destinate ad aumentare nel corso dei prossimi 10 anni.
Senza un piano di assunzioni concreto straordinario, non riusciremo a recuperare i 40mila agenti che andranno in pensione nei prossimi dieci anni, e situazioni come quella di Marina di Carrara sono destinate a ripetersi quotidianamente in tutto il Paese”.

SASSAIOLA CONTRO POLIZIA, PIANESE (COISP): DRAMMATICO COPIONE CHE SI RIPETE, MANCANO AGENTI
(AGENPARL) “Quello che è accaduto a Marina di Carrara è un drammatico copione che si ripete inesorabile: una sassaiola contro alcuni agenti della Polizia intervenuti per sedare una rissa scoppiata tra un gruppo di giovani violenti e in evidente stato di ebbrezza.
Il gruppo di giovani ha addirittura tentato di liberare gli autori del gesto, già fermati dalla Polizia, che sono stati poi fermati e identificati solo grazie alle capacità di altri agenti accorsi sul posto. Questi episodi gravissimi purtroppo accadono periodicamente soprattutto a causa della cronica carenza di organico: i poliziotti hanno sempre più difficoltà a presidiare il territorio in modo capillare poiché mancano 7500 unità, destinate ad aumentare nel corso dei prossimi 10 anni.
Senza un piano di assunzioni concreto e straordinario, non riusciremo a recuperare i 40mila agenti che andranno in pensione nei prossimi dieci anni, e situazioni come quella di Marina di Carrara sono destinate a ripetersi quotidianamente in tutto il Paese”. Così in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.

SASSAIOLA CONTRO POLIZIA, PIANESE (COISP): DRAMMATICO COPIONE CHE SI RIPETE, MANCANO AGENTI
(Primapaginanews.it) “Quello che è accaduto a Marina di Carrara è un drammatico copione che si ripete inesorabile: una sassaiola contro alcuni agenti della Polizia intervenuti per sedare una rissa scoppiata tra un gruppo di giovani violenti e in evidente stato di ebbrezza.
Il gruppo di giovani ha addirittura tentato di liberare gli autori del gesto, già fermati dalla Polizia, che sono stati poi fermati e identificati solo grazie alle capacità di altri agenti accorsi sul posto. Questi episodi gravissimi purtroppo accadono periodicamente soprattutto a causa della cronica carenza di organico: i poliziotti hanno sempre più difficoltà a presidiare il territorio in modo capillare poiché mancano 7500 unità, destinate ad aumentare nel corso dei prossimi 10 anni.
Senza un piano di assunzioni concreto e straordinario, non riusciremo a recuperare i 40mila agenti che andranno in pensione nei prossimi dieci anni, e situazioni come quella di Marina di Carrara sono destinate a ripetersi quotidianamente in tutto il Paese”. Così in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.

SCARICA LA RASSEGNA CON L’ARTICOLO DE IL TIRRENO