Milano, giudici: Non ci fu pestaggio Ferrulli – agenzie

416

 

Milano giudici Non ci fu pestaggio Ferrulli avrebbe avuto ecchimosi
giovedì 11/08/2016 19:04

Milano giudici Non ci fu pestaggio Ferrulli avrebbe avuto ecchimosi Milano 11 ago. LaPresse – E' certo che Ferrulli non riport alcun violento colpo alla bocca cosi' come e' pacifico che in sede autoptica non e' stato riscontrato alcun segno ne' sul capo ne' su altre parti del corpo in alcun modo riconducibile a un pestaggio . Lo scrivono i giudici della Corte d'Assise e d'Appello di Milano nelle motivazioni della sentenza con la quale hanno assolto i quattro agenti di polizia che il 30 giugno 2011 hanno arrestato il manovale morto per arresto cardiaco proprio mentre i poliziotti lo stavano ammanettando. Se Ferrulli fosse stato massacrato di botte – scrivono ancora i giudici – prima di morire di infarto infatti i segni del pestaggio ematomi e ecchimosi sarebbero ben visibili sulle parti del corpo colpite.

Milano giudici Escluso con certezza uso corpi contundenti contro Ferrulli
giovedì 11/08/2016 18:34

Milano giudici Escluso con certezza uso corpi contundenti contro Ferrulli Milano 11 ago. LaPresse – Per i giudici della Corte d'Assise e d'Appello di Milano che hanno assolto i quattro agenti che hanno arrestato Michele Ferrulli morto mentre lo stavano ammanettando dall'accusa di omicidio la sera del 30 giugno 2011 non sono stati utilizzati manganelli o altri corpi contundenti per picchiare il manovale. Si puo' invece con tranquillizzante certezza escludere l'uso di corpi contundenti da parte dei poliziotti – si legge nelle motivazioni della sentenza depositate questa mattina – pure ipotizzato nel capo d'imputazione. Nessuno dei testi oculari ha visto bastoni o manganelli ne' prima ne' dopo e come sostengono i giudici di primo grado e' inverosimile un'apparizione subito seguita ad una altrettanto improvvisa sparizione di questo genere di oggetti certamente non occultabili con facilita' e comunque dotati di non poco ingombro . La presenza di manganelli e' stata esclusa anche da una simulazione operata da un consulente tecnico nominato dal Tribunale e dall'analisi di un perito sui video di quella sera. Due testimoni invece dicono di aver visto i manganelli in mano ai poliziotti ma per i giudici le loro sono solo personali valutazioni e come tali suscettibili di valutazione .

Milano giudici Morte Ferrulli non causata da inesperienza poliziotti
giovedì 11/08/2016 20:10

Milano giudici Morte Ferrulli non causata da inesperienza poliziotti Milano 11 ago. LaPresse – La morte di Michele Ferrulli durante l'arresto non e' stata provocata dall'inesperienza degli agenti che il 30 giugno 2011 sono stati inviati in via Varsavia dove l'uomo stava bevendo birra e ascoltando musica per strada in compagnia di due amici rumeni disturbando il vicinato. Lo scrivono i giudice della Corte d'assise e d'Appello di Milano nelle motivazioni della sentenza con la quale il 23 maggio scorso hanno assolto i quattro agenti dall'accusa di omicidio colposo. Non si e' trattato come sarebbe stato possibile della situazione sfuggita di mano a poliziotti giovani e inesperti ma violenti bensi' di una tragica fatalita' sicuramente generata dalla condizione di stress in cui il soggetto arrestato e' venuto a trovarsi – si legge nelle motivazioni – Tale situazione non e' tuttavia scaturita da condotte illegittime o inizialmente legittime e poi degenerate da parte degli operanti bensi' dalle condizioni fisiche preesistenti di Ferrulli note solo a lui e dal suo successivo comportamento

Milano giudici Agente Ercoli non diede schiaffo a Ferrulli
giovedì 11/08/2016 18:33

Milano giudici Agente Ercoli non diede schiaffo a Ferrulli Milano 11 ago. LaPresse – L'agente di polizia Francesco Ercoli che la sera del 30 giugno 2011 in via Varsavia in zona Ortomercato a Milano ha ammanettato Giuseppe Ferrulli morto durante l'arresto non gli ha dato uno schiaffo. Per il sostituto Pg Tiziano Masini e gli avvocato di parte civile Valentina Finamore e Carlo Federico Grosso invece e' stato proprio l'intemperanza dell'agente delle Volanti che ha reagito alle provocazioni tra cui il 'gesto dell'ombrello' di Ferrulli a dare il via ad un arresto illegittimo. I giudici della corte d'Assise e d'Appello di Milano che il 23 maggio scorso hanno assolto Ercoli e i colleghi Michele Lucchetti Roberto Piva e Sebastiano Cannizzo dall'accusa di omicidio colposo hanno ritenuto che considerazioni di natura logica escludono che tale gesto possa essere stato effettivamente uno schiaffo e fanno ritenere che si sia trattata di una esortazione a farla finita consegnato i documenti accompagnata da una alzata di braccio . Segue .

Milano giudici Agente Ercoli non diede schiaffo a Ferrulli-2-
giovedì 11/08/2016 18:33

Milano giudici Agente Ercoli non diede schiaffo a Ferrulli-2- Milano 11 ago. LaPresse – Opinione quella dei giudici rafforzata anche dal racconto di un testimone e da un filmato in cui la mano di Ercoli non pare toccare il capo di Ferrulli scrivono ancora. Prima di tutto – prosegue la corte presieduta da Sergio Silocchi – e' infatti credibile che Ferrulli dato il suo temperamento ammesso e descritto anche dai suoi congiunti se schiaffeggiato avrebbe reagito immediatamente mentre Ercoli se avesse davvero colpito Ferrulli non gli avrebbe subito voltato le spalle come si vede nei video registrato dalla telecamera di una farmacia che ha immortalato l'arresto.

Milano giudici Da spallata Ferrulli nacque necessit di ammanettarlo
giovedì 11/08/2016 18:34

Milano giudici Da spallata Ferrulli nacque necessita' di ammanettarlo Milano 11 ago. LaPresse – stata una spallata che Michele Ferrulli ha assestato all'agente delle Volanti Francesco Ercoli a rendere necessario arrestare il manovale morto proprio mentre i poliziotti lo avevano fatto sdraiare sull'asfalto e cercavano di immobilizzarlo. Il dettaglio emerge dalle motivazioni della sentenza con la quale i i giudici della prima sezione della Corte d'Assise e Appello di Milano hanno assolto il 23 maggio scorso Ercoli e i tre colleghi che la sera del 30 giugno 2011 arrestarono Ferrulli dall'accusa di omicidio colposo. Benedetta Dalla Rovere Segue .

Milano giudici Da spallata Ferrulli nacque necessit di ammanettarlo-2-
giovedì 11/08/2016 18:34

Milano giudici Da spallata Ferrulli nacque necessita' di ammanettarlo-2- Milano 11 ago. LaPresse – E' quindi del tutto verosimile – si legge infatti nelle motivazioni – alla luce di tale ricostruzione che dalla spallata di Ferrulli sia nata la necessita' di contenerlo prima e di ammanettarlo poi . L'agente Ercoli infatti dopo aver convinto il manovale e i due amici rumeni con i quali stava bevendo birra e ascoltando musica a alto volume a smettere si stava avviando alla macchina di servizio allo scopo di chiedere l'invio di un altro equipaggio ma il gesto violento di Ferrulli che faceva barcollare Ercoli provocava l'immediato e necessario intervento dell'altro poliziotto Michele Lucchetti e soprattutto fa 'precipitare' la situazione . Quando poco dopo sono arrivati gli altri due agenti finiti a processo Roberto Piva e Sebastiano Cannizzo hanno trovato una situazione concitata e dinamica che ai loro occhi si presentava come un tentativo in atto di arrestare una persona che opponeva resistenza . E hanno agito cercando di aiutare i compagni ad ammanettare Ferrulli che poi si e' sentito male ed e' morto.

 

 

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here