Massima del giorno del 22 giugno 2015

466

Gli abitanti dei futuri Stati Uniti d'Europa non saranno i popoli originali del Vecchio continente, bensì una sorta di subumanità resa bestiale dalla mescolanza razziale (…) È necessario incrociare i popoli europei con razze asiatiche e di colore, per creare un gregge multietnico senza qualità e facilmente dominabile dall'elite al potere. L'uomo del futuro sarà di sangue misto. La razza futura eurasiatica-negroide, estremamente simile agli antichi egiziani, sostituirà la molteplicità dei popoli, con una molteplicità di personalità. (Conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi (1894-1972), fondatore dell'Unione Paneuropea da cui è nata l'Unione Europea, nel suo libro Praktischer Idealismus «Idealismo pratico» scritto nel 1925!  Il premio europeo Coudenhove-Kalergi, viene assegnato ogni due anni, ed è stato attribuito ad Angela Merkel nel 2010, al presidente del Consiglio dell'Unione Europea Herman Van Rompuy nel 2012, all'attuale presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker nel 2014!)

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here