IZZO – Accusa omesso controllo per articoli su inchiesta fondi Viminale (ANSA)

651

IZZO – Accusa omesso controllo per articoli su inchiesta fondi Viminale (ANSA) – ROMA, 20 MAG – Il gup di Roma Tiziana Coccoluto ha rinviato a giudizio i direttori di Repubblica, Ezio Mauro, e del Fatto Quotidiano, Antonio Padellaro, e l'ex direttore del Messaggero, Mario Orfeo, ora direttore del Tg1, con l'accusa di diffamazione nei confronti dell'ex vicecapo della polizia, Nicola Izzo.  Con loro a processo, che è stato fissato per 6 ottobre del 2015 davanti al giudice monocratico, anche otto giornalisti delle testate coinvolte.  Izzo presentò denuncia ritenendosi diffamato dai giudizi espressi in relazione al suo coinvolgimento nell'inchiesta, poi archiviata, su presunti illeciti negli appalti al Viminale. Per questa vicenda giudiziaria il prefetto si dimise da numero due della polizia. Il giudice, su richiesta del pm Pier Luigi Cipolla, contesta ai direttori in particolare l'omesso controllo sugli articoli pubblicati.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here