Eccessivo carico di lavoro per i colleghi dei Reparti Mobili – L’Amministrazione deve provvedervi con adeguati incrementi degli organici piuttosto che rimediare continuando a negare i diritti del personale

359
reparto-mobile
reparto-mobile

Roma, 8 novembre 2021

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Eccessivo carico di lavoro per i colleghi dei Reparti Mobili – L’Amministrazione deve provvedervi con adeguati incrementi degli organici piuttosto che rimediare continuando a negare i diritti del personale.

La nostra Segreteria Provinciale di Padova lamenta, giustamente, le gravi e persistenti difficoltà lavorative subite dai colleghi in servizio presso il II Reparto Mobile di stanza in quella città e che verosimilmente interessano gran parte se non tutti i Reparti Mobili della Polizia di Stato.

Le recenti continue manifestazioni di piazza da parte di movimenti più o meno organizzati, l’incremento delle ondate migratorie, la ripresa delle manifestazioni sportive, hanno obbligato ad un considerevole aumento dei servizi di ordine pubblico demandati ai Reparti Mobili, i quali devono farvi fronte con quantità di risorse umane rimaste invariate.

Quanto sopra ha costretto i vari Dirigenti a porre in essere inaccettabili restrizioni dei diritti dei Poliziotti che sempre più spesso si sono visti negati la fruizione delle giornate di riposo settimanale, i recuperi riposo, il congedo ordinario, etc..

Sicché i costringimenti dei Dirigenti si sono trasformati in costrizioni per i dipendenti dei Reparti Mobili, i quali, seppur avvezzi ad uno stile di vita lavorativa fatta di sacrifici e non-programmazione, hanno subito un’ulteriore avvilimento, inteso come ulteriore rinuncia ad un già sbilanciato rapporto lavoro/vita privata a sfavore di quest’ultima.

Analizzando il tutto, ovviamente innestandolo in un contesto socio-politico del tutto eccezionale, possiamo evidenziare che gli organici non riescono a fare fronte alle esigenze di ordine pubblico di ogni giorno, se non vedendosi costantemente negati i propri anche più basilari diritti.

Il rafforzamento dell’organico del II Reparto Mobile di Padova, come anche di tutti gli altri Reparti Mobili, è certamente la strada da intraprendere.

Da un rafforzamento importante, come quello richiesto, si avvantaggerebbe il personale in termini di serenità nello svolgimento dei propri compiti ma soprattutto ne gioverebbe l’Amministrazione ed il servizio reso ai cittadini.

In attesa di cortese urgentissimo riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF