Domanda risarcitoria per mancata istituzione previdenza complementare. Gratuito per gli iscritti al Coisp

1279

DOMANDA RISARCITORIA RELATIVA ALLA MANCATA ISTITUZIONE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

GRATUITO PER TUTTI GLI ISCRITTI AL COISP

IL COISP, nell’ambito delle molteplici iniziative programmate in favore dei suoi iscritti, mette a disposizione di questi ultimi la possibilità di avviare gratuitamente un’azione volta ad ottenere un risarcimento commisurato per la mancata istituzione della previdenza complementare.
La Corte dei Conti – Sezione Giurisdizionale per la Puglia, infatti, accogliendo la domanda attorea, ha già censurato la mancata attuazione della previdenza complementare per il personale disciplinata dalla legge, tra cui quello militare e quello delle Forze di Polizia, commisurando il risarcimento del danno al differenziale ottenuto ponendo a confronto il montante in regime di TFR (ossia in caso di avvio tempestivo del fondo pensione e contestuale esercizio dell’opzione), con quello in regime di TFS (ovvero in caso di mancato avvio del fondo).
Tutti gli iscritti al COISP interessati potranno rivolgersi nei prossimi giorni alle Segreterie Provinciali per compilare la documentazione necessaria.
È necessario sottolineare che non c’è alcun termine di scadenza per avviare la procedura risarcitoria.
Un caro saluto

Roma, 2 ottobre 2020

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTO COMUNICATO IN PDF