Copertura sanitaria integrativa a favore dei poliziotti – Esito incontro del 05.10.2021

411

COPERTURA SANITARIA
INTEGRATIVA A FAVORE
DEI POLIZIOTTI

Riunione del 5 ottobre 2021

Si è svolta ieri presso il Dipartimento della P.S., una riunione avente ad oggetto la sottoscrizione di una copertura sanitaria integrativa a favore dei Poliziotti.
L’incontro è stato presieduto dal Prefetto Maria Teresa Sempreviva, Vice Capo della Polizia di Stato preposto all’attività di Coordinamento e Pianificazione delle Forze di Polizia, coadiuvato dal Dirigente Generale della P. di S. Antonino Bella, dal dott. Francesco Ricciardi, Direttore Centrale per i Servizi di Ragioneria, e dal Vice Prefetto Maria De Bartolomeis, Direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali.

Il Vice Capo Sempreviva ha aperto i lavori rappresentando l’intenzione dell’Amministrazione di stipulare una copertura sanitaria integrativa al pari di quanto già fatto dall’Arma dei Carabinieri per il proprio personale.
Ha puntualizzato che l’intesa per tale copertura sanitaria riguarderà anche il personale della Polizia Penitenziaria e della Guardia di Finanza e che l’Amministrazione vi provvederà inizialmente con propri fondi (abbisognano circa 12 milioni di euro) per poi vedersi garantite le risorse necessarie da stanziamenti che dovrebbero essere previsti nella prossima legge di bilancio.

È stata quindi data la parola alle OO.SS..
La Federazione COISP MOSAP, nel proprio intervento, ha apprezzato l’intento dell’Amministrazione di garantire una assicurazione sanitaria gratuita alle Donne e Uomini della Polizia di Stato ma nel contempo non ha potuto esimersi dallo stigmatizzare il fatto che ancora una volta il nostro Dipartimento arriva secondo rispetto ad altri, quando invece avrebbe le capacità per distinguersi ed essere esso da esempio, nell’intero Comparto, anche per gli aspetti che riguardano il benessere del personale.

La Federazione COISP MOSAP ha quindi sollecitato l’Amministrazione ad impegnarsi per ottenere una copertura sanitaria ancora più conveniente di quella stipulata dallo Stato Maggiore della Difesa a favore del personale militare appartenente alle FF.AA. e all’Arma dei carabinieri, ed ha chiesto la pianificazione di un successivo incontro ove poter prendere contezza dei contenuti della polizza che – si è chiesto – oltre a garantire il pagamento/rimborso delle spese sanitarie sostenute dai Poliziotti dovrà anche poter essere estesa ai loro familiari.

Al termine della riunione la parte pubblica ha concordato con le nostre osservazioni, rimandando una discussione più completa, anche con la piena conoscenza dei contenuti della copertura sanitaria in argomento, ad una ulteriore riunione che verrà pianificata a breve.

Roma, 6 ottobre 2021

La Segreteria Nazionale della Federazione COISP MOSAP

LEGGI IL COMUNICATO IN PDF