Contratto di lavoro, prosegue l’iter per l’aggiornamento retributivo ed il pagamento degli arretrati

1663

Il decreto di recepimento del CCNL per il Comparto  Sicurezza e Difesa, relativo al triennio 2019/2021 firmato dal Capo dello Stato, è stato trasmesso alla Corte dei Conti per il controllo previsto dalla normativa vigente. Dopo la verifica contabile bisogna attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale che dovrebbe avvenire entro la fine di maggio 2022.

In conseguenza di ciò come già anticipato dal COISP, l’aggiornamento retributivo e il pagamento degli arretrati dovrebbe avvenire nel prossimo mese di giugno.