Commissariato di Pubblica Sicurezza di Alassio (SV). Violazioni D.lgs. 81-2008

115

Roma, 24 giugno 2021

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
UFFICIO CENTRALE ISPETTIVO
UFFICIO DI VIGILANZA PER LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Commissariato di Pubblica Sicurezza di Alassio – Attività di accesso ai luoghi di lavoro esercitata dal R.L.S..
Segnalazione elementi costituenti violazione alle misure prevenzione e protezione dai rischi adottate dal Datore di Lavoro e del Dirigente delegato alla sicurezza ai sensi dell’art. 50 comma 1° lett. O del D.lgs. 9 aprile 2008 nr. 81.

Condividendone appieno i contenuti che questa Segreteria Nazionale fa propri, si trasmette l’unita lettera della Segreteria Provinciale COISP di Savona (Allegato 1), con la quale si segnalano innumerevoli
violazioni del d.lgs. 81/2008 riscontrate nel corso dell’accesso ai luoghi di lavoro del Commissariato di P.S. di Alassio (SV) da parte del RLS di questa O.S. e che pregiudicano gravemente la salute e sicurezza degli operatori di polizia in servizio presso detto Commissariato. Codesto Ufficio di Vigilanza è pregato di intervenire con cortese massima urgenza adempiendo a quegli obblighi che la normativa vigente gli attribuisce e procedendo a termini di legge.
Per codesto Ufficio Relazioni Sindacali si fa seguito a precedente di questa O.S. del 21.5.2021, che ad ogni buon fine si unisce alla presente (Allegato 2) anche per pronta conoscenza dell’Ufficio di Vigilanza.
In attesa di riscontro sulle valutazioni e determinazioni poste in campo da codesti Uffici in ordine a quanto segnalato, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

APRI LA NOTA IN PDF