Commissariato di P.S. di Cava de’ Tirreni (SA), grave carenza di Ufficiali di P.G.. È necessario incrementare l’organico con particolare urgenza

550

Roma, 13 maggio 2022

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Commissariato di P.S. di Cava de’ Tirreni (SA) – Grave carenza di Ufficiali di P.G.. È necessario incrementare l’organico con particolare urgenza.

La Segreteria Provinciale COISP di Salerno rappresenta la grave situazione deficitaria degli organici dei ruoli degli Ispettori e dei Sovrintendenti del Commissariato di P.S. di Cava de’ Tirreni che comporta una generale difficoltà nella gestione dei servizi con conseguenze negative sulla sicurezza per i cittadini, nonché per i pochissimi Poliziotti che vi prestano servizio.

In particolare, per ciò che concerne il ruolo degli Ispettori, a fronte di 7 unità previste ve ne sono solamente 2; relativamente al ruolo dei Sovrintendenti, delle 12 unità previste in organico, ve ne sono in servizio solo 8 di cui uno addetto a servizio di Polizia Scientifica.

La situazione, già di per sé insostenibile, a breve diventerà disastrosa. Causa quiescenze per raggiunti limiti di età, difatti, dal 1° agosto p.v. il citato Commissariato potrà contare su un solo Ispettore in servizio e dal primo gennaio 2023 anche l’ultimo avrà raggiunto il meritato riposo.

Zero Ispettori a fronte di un organico previsto di sette!
Stessa cosa per il ruolo dei Sovrintendenti, visto che tra i prossimi mesi di luglio e agosto due colleghi andranno in quiescenza, restandone così solo 5, peraltro tutti quanti con un’età avanzata, vicini anche loro alla pensione.

Ora, se con ogni probabilità il Questore di Salerno si deciderà quanto prima a soddisfare ex art. 44 d.P.R. 782/1985 l’unico appartenente al ruolo degli Ispettori che ha chiesto di essere trasferito presso il ridetto Commissariato di Cava de’ Tirreni, è di tutta evidenza che ciò non può affatto bastare.

La presenza di Ufficiali di Polizia Giudiziaria presso un Ufficio di Polizia è d’obbligo e deve esserlo in numero adeguato presso un Ufficio quale il Commissariato di P.S. in argomento, che ha competenze in territori dove perdura un’influenza criminale che merita costante attenzione.

Tutto quanto sopra si rimette alle doverose valutazioni dei competenti settori del Dipartimento cui codesto Ufficio vorrà cortesemente inoltrare la presente, con richiesta di un giusto intervento finalizzato ad un urgente incremento dell’organico del ruolo dei Sovrintendenti ed in particolare di quello degli Ispettori presso il predetto Commissariato di Cava de’ Tirreni, soddisfacendo le istanze di quei colleghi che hanno chiesto di esservi trasferiti da altre province, che peraltro attendono da tempo di rientrare nella provincia di Salerno e che pure sono stati “scavalcati” dalle assegnazioni di altri che hanno acquisito la promozione nel ruolo in data successiva alla loro.

In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF