Carabiniere accoltellato: Pianese (Coisp), escalation violenza contro Forze Ordine. Nel 2021 già 1900 poliziotti aggrediti – Comunicato stampa e Agenzie

313

Carabiniere accoltellato: Pianese (Coisp), escalation violenza contro Forze Ordine. Nel 2021 già 1.900 poliziotti aggrediti

Roma, 30 Novembre 2021 – “Solidarietà al brigadiere dei Carabinieri Maurizio Sabbatino, accoltellato fuori servizio per aver tentato di sventare una rapina ad una farmacia torinese. Ci rincuora il fatto che sia fuori pericolo e confidiamo possa riprendersi in tempi rapidi”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Questa gravissima vicenda rientra in una ormai allarmante escalation di violenza nei confronti delle Forze dell’Ordine. Dall’inizio di quest’anno sono infatti già 1900 gli agenti di Polizia vittime di aggressioni, a conferma dell’esigenza di implementare organici e dotazioni al fine di garantire l’incolumità di chi ogni giorno, per tutelare la sicurezza collettiva, mette a repentaglio la propria vita”, conclude.

AGENZIE STAMPA


Carabiniere ferito: Coisp, nel 2021 gia’ 1.900 agenti aggrediti =

(AGI) – Roma, 30 nov. – “Solidarieta’ al brigadiere dei Carabinieri Maurizio Sabbatino, accoltellato fuori servizio per aver tentato di sventare una rapina ad una farmacia torinese. Ci rincuora il fatto che sia fuori pericolo e confidiamo possa riprendersi in tempi rapidi”. Cosi’ Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di polizia Coisp.
“Questa gravissima vicenda – ricorda Pianese – rientra in una ormai allarmante escalation di violenza nei confronti delle forze dell’ordine. Dall’inizio di quest’anno sono infatti gia’ 1.900 gli agenti di polizia vittime di aggressioni, a conferma dell’esigenza di implementare organici e dotazioni al fine di garantire l’incolumita’ di chi ogni giorno, per tutelare la sicurezza collettiva, mette a repentaglio la propria vita”. (AGI)Bas



Torino: Pianese (Coisp), solidarietà a carabiniere, nel 2021 1.900 aggressioni

Milano, 30 nov. (LaPresse) – “Solidarietà al brigadiere dei Carabinieri Maurizio Sabbatino, accoltellato fuori servizio per aver tentato di sventare una rapina ad una farmacia torinese. Ci rincuora il fatto che sia fuori pericolo e confidiamo possa riprendersi in tempi rapidi”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Questa gravissima vicenda rientra in una ormai allarmante escalation di violenza nei confronti delle Forze dell’Ordine. Dall’inizio di quest’anno sono infatti già 1.900 gli agenti di Polizia vittime di aggressioni, a conferma dell’esigenza di implementare organici e dotazioni al fine di garantire l’incolumità di chi ogni giorno, per tutelare la sicurezza collettiva, mette a repentaglio la propria vita”, conclude. CRO NG01 lca/kat 301918 NOV 21


TORINO. CARABINIERE ACCOLTELLATO, PIANESE (COISP): ESCALATION VIOLENZA. “NEL 2021 GIÀ 1900 POLIZIOTTI AGGREDITI”

(DIRE) Roma, 30 nov. – “Solidarietà al brigadiere dei Carabinieri Maurizio Sabbatino, accoltellato fuori servizio per aver tentato di sventare una rapina ad una farmacia torinese. Ci rincuora il fatto che sia fuori pericolo e confidiamo possa riprendersi in tempi rapidi”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“Questa gravissima vicenda rientra in una ormai allarmante escalation di violenza nei confronti delle Forze dell’Ordine.
Dall’inizio di quest’anno sono infatti già 1900 gli agenti di Polizia vittime di aggressioni, a conferma dell’esigenza di implementare organici e dotazioni al fine di garantire l’incolumità di chi ogni giorno, per tutelare la sicurezza collettiva, mette a repentaglio la propria vita”, conclude. (Com/Enu/ Dire)


Carabiniere accoltellato: Pianese (Coisp), escalation violenza contro Forze Ordine.

(Agenparl) Roma, 30 Novembre 2021 – Nel 2021 già 1.900 poliziotti aggrediti “Solidarietà al brigadiere dei Carabinieri Maurizio Sabbatino, accoltellato fuori servizio per aver tentato di sventare una rapina ad una farmacia torinese. Ci rincuora il fatto che sia fuori pericolo e confidiamo possa riprendersi in tempi rapidi”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Questa gravissima vicenda rientra in una ormai allarmante escalation di violenza nei confronti delle Forze dell’Ordine. Dall’inizio di quest’anno sono infatti già 1900 gli agenti di Polizia vittime di aggressioni, a conferma dell’esigenza di implementare organici e dotazioni al fine di garantire l’incolumità di chi ogni giorno, per tutelare la sicurezza collettiva, mette a repentaglio la propria vita”, conclude.

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF