Adeguamento Istat personale dirigente della Polizia di Stato

1802

Con Circolare del 9 aprile 2024, n. 16 riguardante il Bilancio di previsione per l’esercizio 2024, la Ragioneria Generale dello Stato ha, in relazione anche al personale dirigente delle Forze di Polizia, riportato la seguente indicazione:
“Con riferimento al personale non contrattualizzato, si rappresenta che la percentuale di incremento definita dall’ISTAT, pari allo 0,98 per cento, è stata recepita nel D.P.C.M. 8 gennaio 2024 (G.U. n.13 del 17 gennaio 2024), riguardante l’adeguamento retributivo a decorrere dal 2023, ai sensi dell’articolo 24, comma 2, della legge 23 dicembre 1998, n. 448. Inoltre, per lo stesso personale non contrattualizzato, in merito all’aggiornamento annuale relativo al 2024, occorre tenere conto della comunicazione ISTAT riferita all’adeguamento retributivo per il medesimo anno, pari al 4,80 per cento, che dovrà̀ essere recepita nell’apposito D.P.C.M. in corso di perfezionamento, ai sensi dell’articolo 24, comma 2, della legge 23 dicembre 1998, n. 448, ai fini dell’accantonamento per i relativi oneri da effettuare nei rispettivi bilanci.”
Pertanto, Codesto Dipartimento vorrà attivarsi al fine di verificare la tempestiva emanazione del DCPM in argomento al fine di corrispondere quanto prima i legittimi adeguamenti stipendiali al personale dirigente della Polizia di Stato.