5 Agosto 1989, il COISP ricorda Antonino Agostino

154

5 Agosto 1989, il COISP ricorda Antonino Agostino

Il 5 Agosto di 32 anni fa cadeva a Villagrazia di Carini, in provincia di Palermo, l’Agente Antonino Agostino,
barbaramente ucciso dalla mafia insieme alla moglie Ida, che aspettava un figlio.

Agostino, ufficialmente poliziotto della Sezione volanti del Commissariato di San Lorenzo, faceva in realtà parte di una struttura
di intelligence per la caccia ai latitanti di mafia di spicco.
Aveva inoltre avviato una strettissima collaborazione con Giovanni Falcone.

Il 5 Agosto del 1989, mentre si trovava con la moglie a Villagrazia di Carini (PA), davanti la villetta dei genitori,
fu raggiunto da un commando di due uomini a bordo di una motocicletta, che esplosero numerosi colpi di pistola, uccidendo entrambi.

Le indagini ed i processi intorno alla sua uccisione sono tutt’oggi in corso.

Il COISP lo ricorda e gli rende onore.