Permessi mensili ex Legge 104/92. Quando il diritto alla privacy viene messo in discussione…

2778

 

Il COISP è intervenuto presso il Dipartimento con un’articolata nota per stigmatizzare le determinazioni del Questore di Messina in relazione alle modalità di fruizione dei permessi ex art.33 della Legge 104/92.

Secondo le disposizioni emanate, infatti, i fruitori del beneficio sarebbero tenuti a fornire una programmazione mensile dei permessi richiesti o, in via d’urgenza, a specificare nel dettaglio l’attività a favore della persona da assistere che ha portato alla modifica della programmazione stessa.

Ciò rappresenta per i colleghi, da un lato, una compressione del diritto  e dall’altro una inaccettabile violazione della loro privacy.

LEGGI LA NOTA IN FORMATO PDF