Concorso 804 Ispettori Superiori. Il COISP scrive al Capo della Polizia

1259

Roma, 18 settembre 2018

AL SIGNOR CAPO DELLA POLIZIA
Direttore Generale della Pubblica Sicurezza
Prefetto Franco Gabrielli

Concorso per 804 Ispettori Superiori riservato agli Ispettori Capo già frequentatori del 7° e dell’8° corso di formazione per Vice Ispettore – Adesso a maggior ragione va annullato e prevista una procedura di avanzamento con concorso per soli titoli

Preg.mo Signor Capo della Polizia,
con nota del 18 maggio u.s., recante prot. 358/18 S.N., Le ricordammo le forti critiche espresse continuamente dal COISP relativamente alla procedura concorsuale in oggetto indicata (concorso per titoli ed esami), statuita dal D.Lgs. 95/2017 diversamente a tutte le altre previsioni di avanzamento di carriera, anche verso un ruolo superiore, che hanno contemplato una selezione per soli titoli.
Rappresentammo anche che la prova scritta del predetto concorso, svoltasi il precedente 9 maggio presso l’Istituto per Ispettori di Nettuno, aveva visto come testo un caso professionale fortemente interdisciplinare al punto tale che se nella realtà si concretizzasse una situazione del genere in molte Questure richiederebbe l’intervento contemporaneo di tutte le Divisioni.
In altre parole, i nostri colleghi del 7° e dell’8° corso di formazione per Vice Ispettore, erano gli unici Poliziotti nei cui confronti il c.d. riordino delle carriere pretendeva, nella “fase transitoria”, un concorso per titoli ed esami per l’avanzamento ad altra qualifica all’interno del medesimo ruolo (peraltro “a regime” tale concorso per Ispettore Superiore non è previsto) e l’Amministrazione ha ben pensato di penalizzarli ulteriormente prevedendo una prova scritta difficilissima da soddisfare, tant’è che – come si
apprende in questi giorni – ben un terzo dei partecipanti non l’avrebbero superata.
Preg.mo Signor Capo della Polizia, è forse il caso di approfittare degli imminenti correttivi che devono essere fatti al D.Lgs. 95/2017 intervenendo prima della conclusione dell’intera fase concorsuale in argomento prevedendo un avanzamento solo per titoli e così restituendo a quei colleghi quella serenità e quel giusto riconoscimento che l’Amministrazione per anni ha loro detto di volergli dare per poi invece realizza tutt’altro.
Noi crediamo fortemente nella necessità d’individuare con buonsenso una soluzione ed auspichiamo una Sua piena condivisione e quindi un conseguenziale Suo autorevole input nei confronti della Struttura di Missione che si occupa della attuazione del Riordino delle Carriere e dei correttivi allo stesso, affinché, già con gli imminenti correttivi al D.Lgs. 95/2017 (vedasi Atto n. 35 in esame alle
Commissioni parlamentari), venga posto in essere quanto sopra da noi chiesto e che nuovamente ribadiamo: annullamento del concorso per 804 Ispettori Superiori riservato agli Ispettori Capo già frequentatori del 7° e dell’8° corso di formazione per Vice Ispettore e promozione di tutti i predetti colleghi alla qualifica di Ispettore Superiore attraverso un concorso per soli titoli.
In attesa di cortese riscontro, si inviano i più cordiali saluti.
Con sincera e profonda stima.

Il Segretario Generale del Co.I.S.P.
Domenico Pianese

SCARICA LA LETTERA IN FORMATO PDF