XI Reparto Mobile di Palermo, sono stati sufficienti pochi giorni al nuovo dirigente per annullare quanto di giusto aveva fatto il suo predecessore

531

Roma, 19 aprile 2024

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: XI Reparto Mobile di Palermo, sono stati sufficienti pochi giorni al nuovo dirigente per annullare quanto di giusto aveva fatto il suo predecessore.

La nostra Segreteria Provinciale COISP di Palermo, che in termini numerici rappresenta il primo Sindacato della Polizia di Stato nella anzidetta provincia, rappresenta di essersi trovata costretta ad interrompere le relazioni sindacali con la dirigenza dell’XI Reparto Mobile.
Come si evince dal documento allegato, la predetta decisione è maturata poiché è venuto meno il rapporto fiduciario con il neo Dirigente del citato Reparto Mobile, Dr. Filippo CALI’, il quale, insediato alla guida del predetto Reparto lo scorso 3 aprile, “non ha dato corso ai normali adempimenti delle relazioni sindacali e ha emanato repentinamente dei provvedimenti che contravvengono ai principi di trasparenza, imparzialità e buon andamento che devono caratterizzare l’agire della Pubblica Amministrazione”.
Citati provvedimenti, oltre ad aver danneggiato e svilito il ruolo del Sindacato, “non hanno tenuto in considerazione fatti rilevanti accaduti nel recente passato ed oggetto di immediate determinazioni della precedente gestione del Reparto medesimo” ed “hanno generato conflittualità tra tutto il personale, con grave pregiudizio sul piano motivazionale dello stesso che potrebbe avere inevitabili ricadute negative sull’operatività dell’Ufficio”.
Codesto Ufficio è pregato di intervenire con ogni possibile urgenza al fine di far comprendere al menzionato nuovo dirigente dell’XI Reparto Mobile di Palermo l’opportunità di mantenere corrette relazioni sindacali e la necessità di non pregiudicare il buon lavoro fatto da chi lo precedeva, che si era determinato in linea con le indicazioni ministeriali e nell’interesse di tutto il personale dipendente.
In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF