Sparatoria Napoli, contro camorra serve certezza della pena. Il COISP sui quotidiani, le Agenzie stampa ed i portali di informazione

538

“A Sant’Anastasia ieri è stata consumata una vera e propria tragedia. Esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza alla famiglia che, mentre stava cenando in piazza Cattaneo, è rimasta vittima di una sparatoria. Contro il ripetersi di questi episodi che rimandano ad anni bui della nostra storia, quando alcune zone del Paese erano invivibili a causa della violenza della criminalità organizzata, chiediamo un intervento straordinario del Governo per assicurare il principio della certezza della pena. La pericolosità sociale dei numerosi clan di camorra che si contendono il territorio è ancora elevata e per contrastarla è necessario recuperare il potere di deterrenza delle norme penali”_
Le dichiarazioni del Segretario generale del COISP, Domenico Pianese, riprese dai quotidiani, le Agenzie stampa ed i portali di informazione.

LEGGI LA RASSEGNA IN PDF