Sicurezza: Pianese (Coisp), modifiche DL non colpiscano tutele poliziotti – Comunicato stampa e Agenzie

392
Poliziotti
Poliziotti

Sicurezza: Pianese (Coisp), modifiche DL non colpiscano tutele poliziotti

Roma, 18 Giugno 2020
“Le annunciate modifiche al decreto sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di Polizia. Al contrario, ci auguriamo che le misure volte a evitare l’impunità per chi aggredisce le Forze dell’Ordine vengano ulteriormente rafforzate”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra società vanno combattuti con fermezza. Le Forze di Polizia lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini, ecco perché dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealtà”, conclude.

AGENZIE STAMPA

 


SICUREZZA:(COISP),MODIFICHE NON COLPISCANO TUTELE POLIZIOTTI

(ANSA) – ROMA, 18 GIU – “Le annunciate modifiche al decreto sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di Polizia”. Lo chiede il segretario del Coisp Domenico Pianese augurandosi che, “al contrario, vengano ulteriormente rafforzate le misure per evitare l’impunita’ a chi aggredisce le forze di polizia”.
“I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra societa’ vanno combattuti con fermezza – aggiunge Pianese – Le forze di polizia lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini. Ecco perche’ dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealta’”.(ANSA).

 


SICUREZZA: COISP, ‘MODIFICHE AL DECRETO NON COLPISCANO TUTELE PER AGENTI’ =

Roma, 18 giu.(Adnkronos) – “Le annunciate modifiche al Decreto Sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di polizia”. E’ l’appello lanciato da Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di polizia Coisp, dopo che il governo ha annunciato di voler modificare il Decreto Sicurezza. “Al contrario – continua Pianese – ci auguriamo che le misure volte a evitare l’impunità per chi aggredisce le forze dell’ordine vengano ulteriormente rafforzate”.
“I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra società vanno combattuti con fermezza. Le forze di polizia lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini, ecco
perché dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealtà”, conclude. (Vab/Adnkronos)

 


Dl sicurezza, Coisp: modifiche non colpiscano tutele poliziotti

Roma, 18 giu. (askanews) – “Le annunciate modifiche al decreto sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di Polizia. Al contrario, ci auguriamo che le misure volte a evitarel’impunità per chi aggredisce le Forze dell’Ordine vengano ulteriormente rafforzate”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra società vanno combattuti con fermezza. Le Forze di Polizia lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini, ecco perché dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealtà”, conclude.


Dl sicurezza: Coisp, modifiche ma non a danno tutele poliziotti =

(AGI) – Roma, 18 giu. – “Le annunciate modifiche al decreto sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di Polizia. Al contrario, ci auguriamo che le misure volte a evitare l’impunita’ per chi aggredisce le forze dell’ordine vengano ulteriormente rafforzate”. Lo sostiene Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra societa’ vanno combattuti con fermezza. Le forze di polizia – aggiunge Pianese – lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini, ecco perche’ dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealta’”. (AGI)Vic

 


SICUREZZA: PIANESE (COISP), MODIFICHE DL NON COLPISCANO TUTELE POLIZIOTTI

(AGENPARL) – gio 18 giugno “Le annunciate modifiche al decreto sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di Polizia. Al contrario, ci auguriamo che le misure volte a evitare l’impunità per chi aggredisce le Forze dell’Ordine vengano ulteriormente rafforzate”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra società vanno combattuti con fermezza. Le Forze di Polizia lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini, ecco perché dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealtà”, conclude.

Dl sicurezza, Coisp: modifiche non colpiscano tutele poliziotti
Roma, 18 giu. (askanews) – “Le annunciate modifiche al decreto sicurezza non colpiscano le tutele introdotte per gli agenti di Polizia. Al contrario, ci auguriamo che le misure volte a evitare l’impunit per chi aggredisce le Forze dell’Ordine vengano ulteriormente rafforzate”. Cos Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.

“I pregiudizi ideologici verso le donne e gli uomini in divisa che ancora permeano alcuni ambienti della nostra societ vanno combattuti con fermezza. Le Forze di Polizia lavorano ogni giorno per la tutela delle istituzioni democratiche e della sicurezza dei cittadini, ecco perch dallo Stato ci aspettiamo altrettanta lealt”, conclude.

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF