Sicurezza: Pianese (Coisp), contro baby gang servono sanzioni esemplari – Comunicati stampa, agenzie e quotidiani

545

Sicurezza: Pianese (Coisp), contro baby gang servono sanzioni esemplari

Roma, 25 Gennaio 2022 – “I fenomeni criminali che vedono protagonisti giovani e giovanissimi organizzati in vere e proprie baby gang, da Milano a Roma fino Bergamo, dove decine di ragazzini sono stati colti domenica scorsa dai colleghi nel corso di una gara clandestina di moto, per di più macchiandosi di oltraggio a pubblico ufficiale, sta assumendo contorni preoccupanti. Sono necessarie sanzioni esemplari per chi non sa cosa sia il rispetto delle leggi e, ancor prima, il rispetto delle persone”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Per porre un freno a questa deriva – prosegue -, è indispensabile evitare inutili buonismi che, tentando di giustificare comportamenti ingiustificabili, rischiano di delegittimare l’operato delle Forze di Polizia. Questi ragazzi vanno piuttosto educati ad una vita sociale che sia rispettosa delle regole e dell’autorità”, conclude.

AGENZIE STAMPA

SICUREZZA: PIANESE (COISP), ‘CONTRO BABY GANG NECESSARIE SANZIONI ESEMPLARI’ =
Roma, 25 gen. (Adnkronos) – “I fenomeni criminali che vedono protagonisti giovani e giovanissimi organizzati in vere e proprie baby gang, da Milano a Roma fino a Bergamo, dove decine di giovanissimi sono stati colti domenica scorsa dai colleghi nel corso di una gara clandestina di moto, per di più macchiandosi di oltraggio a pubblico ufficiale, sta assumendo contorni preoccupanti. Sono necessarie sanzioni esemplari per chi non sa cosa sia il rispetto delle leggi e, ancor prima, il rispetto delle persone”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.
“Per porre un freno a questa deriva – prosegue – è indispensabile evitare inutili buonismi che, tentando di giustificare comportamenti ingiustificabili, rischiano di delegittimare l’operato delle Forze di Polizia. Questi ragazzi vanno educati a una vita sociale che sia rispettosa delle regole e dell’autorità”. (Sil/Adnkronos)

BABY GANG, COISP: NECESSARIE SANZIONI ESEMPLARI
(9Colonne) Roma, 25 gen – “I fenomeni criminali che vedono protagonisti giovani e giovanissimi organizzati in vere e proprie baby gang, da Milano a Roma fino a Bergamo, dove decine di giovanissimi sono stati colti domenica scorsa dai colleghi nel corso di una gara clandestina di moto, per di più macchiandosi di oltraggio a pubblico ufficiale, sta assumendo contorni preoccupanti. Sono necessarie sanzioni esemplari per chi non sa cosa sia il rispetto delle leggi e, ancor prima, il rispetto delle persone”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Per porre un freno a questa deriva – prosegue -, è indispensabile evitare inutili buonismi che, tentando di giustificare comportamenti ingiustificabili, rischiano di delegittimare l’operato delle Forze di Polizia. Questi ragazzi vanno educati a una vita sociale che sia rispettosa delle regole e dell’autorità”. (red)

Sicurezza: Pianese (Coisp), contro baby gang necessarie sanzioni esemplari
Milano, 25 gen. (LaPresse) – “I fenomeni criminali che vedono protagonisti giovani e giovanissimi organizzati in vere e proprie baby gang, da Milano a Roma fino a Bergamo, dove decine di giovanissimi sono stati colti domenica scorsa dai colleghi nel corso di una gara clandestina di moto, per di più macchiandosi di oltraggio a pubblico ufficiale, sta assumendo contorni preoccupanti. Sono necessarie sanzioni esemplari per chi non sa cosa sia il rispetto delle leggi e, ancor prima, il rispetto delle persone”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.(Segue). CRO LOM bdr/fed 251353 GEN 22

Sicurezza: Pianese (Coisp), contro baby gang necessarie sanzioni esemplari-2-
Milano, 25 gen. (LaPresse) – “Per porre un freno a questa deriva – prosegue -, è indispensabile evitare inutili buonismi che, tentando di giustificare comportamenti ingiustificabili, rischiano di delegittimare l’operato delle Forze di Polizia. Questi ragazzi vanno educati a una vita sociale che sia rispettosa delle regole e dell’autorità”, conclude. CRO LOM bdr/fed 251353 GEN 22 *******

Sicurezza, Coisp: contro baby gang necessarie sanzioni esemplari Pianese: porre un freno a queste deriva
Roma, 25 gen. (askanews) – “I fenomeni criminali che vedono protagonisti giovani e giovanissimi organizzati in vere e proprie baby gang, da Milano a Roma fino a Bergamo, dove decine di giovanissimi sono stati colti domenica scorsa dai colleghi nel corso di una gara clandestina di moto, per di più macchiandosi di oltraggio a pubblico ufficiale, sta assumendo contorni preoccupanti. Sono necessarie sanzioni esemplari per chi non sa cosa sia il rispetto delle leggi e, ancor prima, il rispetto delle persone”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Per porre un freno a questa deriva –
prosegue – è indispensabile evitare inutili buonismi che, tentando di giustificare comportamenti ingiustificabili, rischiano di delegittimare l’operato delle Forze di Polizia.
Questi ragazzi vanno educati a una vita sociale che sia rispettosa delle regole e dell’autorità”, conclude. Red/GCa 20220125T144135Z ********

Sicurezza: Pianese (Coisp), contro baby gang servono sanzioni esemplari
(Agenparl) Roma, 25 Gennaio 2022 – “I fenomeni criminali che vedono protagonisti giovani e giovanissimi organizzati in vere e proprie baby gang, da Milano a Roma fino Bergamo, dove decine di ragazzini sono stati colti domenica scorsa dai colleghi nel corso di una gara clandestina di moto, per di più macchiandosi di oltraggio a pubblico ufficiale, sta assumendo contorni preoccupanti. Sono necessarie sanzioni esemplari per chi non sa cosa sia il rispetto delle leggi e, ancor prima, il rispetto delle persone”. Così Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “Per porre un freno a questa deriva – prosegue -, è indispensabile evitare inutili buonismi che, tentando di giustificare comportamenti ingiustificabili, rischiano di delegittimare l’operato delle Forze di Polizia. Questi ragazzi vanno piuttosto educati ad una vita sociale che sia rispettosa delle regole e dell’autorità”, conclude.

SCARICA LA RASSEGNA IN PDF