Sezione Polizia Stradale di Isernia e Distaccamento Polizia Stradale di Agnone, gravissima carenza di personale. È necessario incrementare l’organico con particolare urgenza

403

Roma, 19 agosto 2022

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Sezione Polizia Stradale di Isernia e Distaccamento Polizia Stradale di Agnone –
Gravissima carenza di personale. È necessario incrementare l’organico con particolare urgenza.

La nostra Segreteria Provinciale di Isernia denuncia la perdurante situazione deficitaria dell’organico della locale Sezione Polizia Stradale e del dipendente Distaccamento di Agnone, che fino a qualche anno fa, seppur sempre in carenza di organico, riusciva a garantire una buona copertura delle arterie stradali offrendo ai cittadini una percezione tangibile della sicurezza stradale e contrastando validamente e concretamente le tragiche “stragi del sabato sera”, mentre adesso si trova nell’impossibilità di proseguire tale importante
e doverosa attività.
In particolare è rappresentato che negli ultimi 3 anni la Sezione Polizia Stradale di Isernia ha perso ben 10 dipendenti per pensionamenti e trasferimenti, che lo scorso mese di luglio avrebbe dovuto vedersi assegnare 3 dipendenti ma ne sono arrivati soltanto 2 poiché uno pare avrebbe rinunciato al trasferimento … mentre il citato Distaccamento, sempre nel medesimo periodo temporale, ha perso, anche qui per pensionamenti e trasferimenti in altre sedi, 4 dipendenti che non sono mai stati reintegrati con altro personale.
La predetta Sezione Polstrada dovrebbe complessivamente poter contare su una forza pari a 38 Poliziotti mentre attualmente l’organico è di solo 21 dipendenti; per il Distaccamento Polizia Stradale di Agnone è previsto un organico di 19 unità a fronte delle attuali 9 unità.
Nel corso di quest’anno, poi, la predetta carenza di organico rischia di divenire disastrosa, considerato che a breve si perderanno ulteriori 3 dipendenti: uno trasferito ad altro reparto, uno terminerà l’aggregazione al Distaccamento ed un altro andrà in quiescenza.
La conseguenza è che attualmente, con notevole frequenza, in orari particolari di traffico, anche con “bollino nero”, non ci sono pattuglie su strada e ciò determina non pochi disagi per la sicurezza stradale.
Ebbene, come certamente codesto Ufficio comprenderà, non è assolutamente accettabile che reparti della Polizia di Stato si trovino nell’impossibilità di garantire quell’attività che è l’essenza della nostra Amministrazione.
Tutto quanto sopra si rimette alle doverose valutazioni dei competenti settori del Dipartimento cui codesto Ufficio vorrà cortesemente inoltrare la presente, con richiesta di un giusto intervento finalizzato ad un urgente incremento degli organici della suddetta Sezione Polizia Stradale di Isernia e del Distaccamento di Agnone che dovrebbe quantificarsi quanto meno in complessive 6 unità, così da mitigare la situazione emergenziale in atto.
In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF