Scorrimento delle graduatorie dei concorsi interni – Esito incontro

1879

Si è svolto in data odierna il previsto incontro con il Dipartimento della P.S. sull’esame di eventuali provvedimenti normativi che consentano lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi interni in itinere.
L’incontro è stato presieduto dal Prefetto Giuseppe Scandone, Direttore Centrale della DAGEP, ed ha visto la partecipazione del Direttore del Servizio Concorsi Dott. Franco Famiglietti, del Direttore dell’Ufficio Relazioni Sindacali, Dott.ssa Maria De Bartolomeis, del Capo di Gabinetto DAGEP Dott.ssa Rosanna Colonna e del Direttore del Servizio Ispettori Dott.ssa Cristina Longarzia.
Preliminarmente l’Amministrazione ha rappresentato, come segue, le varie procedure concorsuali interne che saranno avviate e/o definite nei prossimi mesi:
– Scrutinio 300 posti per Vice Sovrintendente Tecnico;
– Concorso 130 posti per Vice Ispettore Tecnico supporto Logistico Amministrativo;
– Concorso 1.964 posti per Vice Sovrintendenti;
– Scrutinio 4.583 posti per Vice Sovrintendenti;
– Concorso 1.000 posti per Sostituto Commissario – la graduatoria sarà pubblicata entro ottobre 2021;
– Concorso 2.662 posti per Vice Ispettori – la graduatoria sarà pubblicata entro aprile 2022;
– Concorso 519 posti per Vice Sovrintendenti – la graduatoria sarà pubblicata entro fine 2021.
Nel merito della possibilità di scorrimento di tutte le graduatorie dei concorsi interni in atto, chiesta dalla Federazione COISP MOSAP UPLS, i rappresentanti dell’Amministrazione hanno specificato che il Dipartimento, a seguito di una valutazione delle varie tipologie di concorsi in atto, ritiene percorribile unicamente la possibilità di scorrimento delle graduatorie dei concorsi svolti con selezione per titoli ed esami ed in particolare i concorsi per 501 Vice Ispettori e per 263 Vice Ispettori, puntualizzando altresì che per poter essere attuati i predetti scorrimenti richiederanno un apposito provvedimento legislativo e consentiranno di azzerare completamente entrambe le graduatorie degli idonei non vincitori.
L’Amministrazione ha altresì tenuto a specificare che tale provvedimento è sostanzialmente correlato al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che prevede importanti investimenti pubblici e quindi un dispositivo di sicurezza che deve dotarsi nel più breve tempo possibile di ulteriori Ufficiali di Polizia Giudiziaria.
Nello specifico – ha aggiunto l’Amministrazione – i citati scorrimenti di graduatoria interesseranno complessivamente circa 1000 colleghi di cui 154 del concorso per 501 posti per Vice Ispettore e 846 del concorso per 263 posti per Vice Ispettore.
La Federazione COISP MOSAP UPLS ha apprezzato il passo in avanti fatto dal Dipartimento della P.S. su tali argomentazioni che hanno visto nei mesi scorsi questa O.S. chiedere in varie circostanze, anche al Capo della Polizia, lo scorrimento delle graduatorie di tutti i concorsi interni in itinere in considerazione della particolare emergenza vissuta dal Paese … ed ha ribadito tale propria posizione nell’incontro odierno.
L’Amministrazione ha ancora rappresentato che la misura in esame è caratterizzata da eccezionalità e singolarità del provvedimento, indirizzato in particolare ai concorsi per titoli ed esami e del ruolo ordinario. Pertanto la Federazione COISP MOSAP UPLS, in considerazione delle argomentazioni espresse dall’Amministrazione, ha sottolineato che si rende necessario includere in questo provvedimento anche il concorso per 436 posti da Commissario, consentendo lo scorrimento anche di quella graduatoria.
L’Amministrazione, al termine dell’incontro, ha assicurato un approfondimento su tutte le richieste di questa Federazione.

Roma, 16 giugno 2021

La Segreteria Nazionale della Federazione COISP MOSAP UPLS

LEGGI IL COMUNICATO IN PDF