Riavvio delle attività di formazione, esito incontro

1026

In data odierna si è svolto in videoconferenza l’incontro inerente il riavvio delle attività di formazione di base, intermedia e specialistica a seguito dell’emergenza Covid-19. L’incontro è stato presieduto dal Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione Dott.ssa Maria Luisa Pellizzari coadiuvata dal direttore dell’Ufficio per le Relazioni Sindacali Vice Prefetto Maria De Bartolomeis.

La Dott.ssa Pellizzari ha inizialmente illustrato gli indirizzi per l’avvio di tutte le attività di formazione del personale della Polizia di Stato fornendo una serie di informazioni riguardanti i corsi.

A partire dal 25 maggio p.v. saranno ripresi tutti i corsi specialistici e di qualificazione sospesi a seguito dell’emergenza sanitaria. I corsi specialistici si svolgeranno con didattica a distanza somministrata da docenti in videoconferenza. I corsi di qualificazione ed aggiornamento si svolgeranno in presenza presso i Centri di Formazione osservando i “protocolli Covid-19” attagliati alle esigenze delle singole discipline es. Tiro, Tecniche Operative, Difesa Personale ecc.

Sono poi state fornite informazioni rispetto all’avvio dei corsi di formazione intermedia relativi ai concorsi interni in atto:
• Il 12° corso di formazione per vice ispettori, relativo all’ampliamento di 370 posti del concorso interno a 501 posti per vice ispettori, avrà la durata complessiva di tre mesi e avrà inizio il 25 maggio 2020.
• Il 13° corso per vice ispettori, relativo al concorso interno a 614 posti per vice ispettori, avrà la durata complessiva di tre mesi e avrà inizio il 13 luglio 2020.
• Il 28° corso di formazione per vice sovrintendenti, relativo al concorso interno a 2214 posti per vice sovrintendenti, avrà la durata complessiva di un mese e sarà articolato in 4 cicli formativi, l’avvio del corso è pianificato per la metà del mese di luglio.

Infine è stato illustrato lo svolgimento del corso di formazione di base relativo al concorso pubblico a 1515 posti per Allievi Agenti della Polizia di Stato.
Il corso, cosi come proposto dal COISP con lettera inviata al Capo della Polizia in data 27 aprile 2020, sarà suddiviso in due aliquote. La prima aliquota, pari alla metà degli allievi, sarà avviata presso le scuole e centri di formazione per l’espletamento dell’attività addestrativa; L’altra aliquota svolgerà attività didattica con formazione a distanza presso il proprio domicilio. Dopo 8 settimane le due aliquote di allievi agenti si alterneranno.

Il corso di formazione avrà la durata di 8 mesi complessivi di cui 2 di tirocinio applicativo presso le sedi di assegnazione. Le scuole interessate saranno Nettuno, Spoleto, Alessandria, Trieste, Abbasanta, Brescia, Campobasso, Caserta, Forli-Cesena, Pescara, Piacenza, Peschiera del Garda e Vibo Valentia. A breve i futuri agenti
riceveranno dalla Questura di residenza la comunicazione per l’avvio del corso e relative modalità di svolgimento.

La Federazione COISP-MOSAP, nel suo intervento, oltre a manifestare apprezzamento per il lavoro svolto dalla Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione ha espresso gratitudine per aver accolto le proposte formulate da questa Federazione.

La Federazione COISP-MOSAP ha chiesto al Direttore Centrale di disporre ai direttori delle scuole e centri di formazione l’avvio delle procedure previste per l’aggiornamento del D.V.R. (documento di valutazione dei rischi) da attualizzare in vista dell’inizio delle attività formative a seguito dell’emergenza sanitaria. Ha inoltre chiesto di fornire a tutti gli allievi, frequentatori, istruttori e quadro docenti adeguati dispositivi di protezione individuale e di adottare tutte le misure di sicurezza e di distanziamento sociale.

E stato infine chiesto di fornire agli allievi sin dal primo giorno di corso le previste tute di addestramento e vestiario idoneo per tutte le attività di formazione.

A termine dell’incontro il Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione ha manifestato la sua piena disponibilità nell’accoglimento delle richieste avanzate dalla Federazione COISP-MOSAP.

Roma, 21 maggio 2020

La Segreteria Nazionale della Federazione COISP-MOSAP

SCARICA QUESTO COMUNICATO IN PDF