Poliziotti del II Reparto Mobile di Padova impiegato in servizio di o.p. a Milano – Inaccettabile disinteresse verso i loro diritti

191
Reparto Mobile
Reparto Mobile

Roma, 22 settembre 2021

MINISTERO DELL’INTERNO
DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA
SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO
UFFICIO RELAZIONI SINDACALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Poliziotti del 2° Reparto Mobile di Padova impiegato in servizio di o.p. a Milano – Inaccettabile disinteresse verso i loro diritti.

Condividendone appieno i contenuti, che questa Segreteria Nazionale fa propri, si trasmette l’unita lettera della Segreteria Provinciale COISP di Padova con la quale si denuncia la gravissima violazione delle norme inerenti la mensa obbligatoria di servizio, posta in essere dalla Questura di Milano nei confronti dei colleghi del 2° Reparto Mobile di Padova che sono stati impiegati in quella città lo scorso 12 settembre in occasione della partita di calcio Milan-Lazio.
Nonostante le innumerevoli circolari, pure recenti e anche a firma direttamente del Signor Capo della Polizia, i Poliziotti in argomento al termine del servizio hanno trovato chiusa la mensa obbligatoria di servizio presso la quale avrebbero dovuto consumare il 2° ordinario (come peraltro da “foglio di servizio”!), né è stato previsto per loro di fruire del predetto diritto presso un esercizio di ristorazione privato e neanche, come estrema ratio, è stato loro riconosciuto il buono pasto (ticket).
Insomma, un disinteresse totale e inaccettabile che esige un intervento da parte del Dipartimento volto ad acclararne le responsabilità ed impedire che in futuro si ripeta!
In attesa di cortese urgente riscontro, l’occasione è gradita per inviare i più Cordiali Saluti.

La Segreteria Nazionale del COISP

SCARICA QUESTA NOTA IN PDF